Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, proposta alla Camera la proroga al 2023
NORMATIVA Superbonus 110%, proposta alla Camera la proroga al 2023
AZIENDE

Tecnasfalti-Isolmant: innovazione per il nuovo mercato

Commenti 2288
15/11/2012 - Tecnasfalti-Isolmant rinnova la sua struttura organizzativa, orientandola verso una ancora più approfondita competenza tecnica, e accoglie la sfida del nuovo mercato. Mentre Gian Paolo Vercellotti è stato nominato direttore generale del’azienda, il management si è arricchito di altre due importanti figure professionali: Carola Aratari, nuovo responsabile dell’Ufficio tecnico, e Marta Casiraghi, responsabile del Marketing.

L’Ufficio tecnico è da sempre il fiore all’occhiello dell’azienda di Carpiano (MI), ma la necessità di fissare nuovi standard qualitativi e prestazionali per soddisfare, ma anche anticipare, le nuove richieste del mercato, ha portato Isolmant alla definizione di una risposta il più possibile completa e contestualizzata alle problematiche del cliente, che non si limiti quindi alla soluzione dei singoli problemi contingenti. Per ottenere questo risultato si è reso necessario operare in due direzioni: una scelta di competenza globale per un approccio scientifico a tutti gli aspetti tecnici del cantiere; una maggiore e costante interazione fra tutti i settori aziendali, ovvero fra produzione, marketing e commerciale per favorire la trasmissione delle informazioni.

L’Ufficio tecnico ha oggi il compito di sviluppare idee per la produzione di nuovi materiali, interpretare al meglio le misurazioni, individuare nuove aree di sviluppo dei prodotti e del loro utilizzo. Una proprietà approccio tecnico-scientifica che non riguarda solo i rapporti con i clienti, ma anche, a monte, con i fornitori di materie prime. E tutto ciò non può prescindere da una specifica conoscenza delle normative tecniche di prodotto, così come di quelle ambientali (un aspetto fondamentale dell’etica Isolmant), non solo nazionali ma anche estere.

L’obiettivo, certamente ambizioso, si sposa perfettamente con il cambiamento in atto nelle metodologie costruttive, dove si sta abbandonando un vecchio modo di costruire – la “domanda di prodotto” – per una nuova prospettiva progettuale che viene definita “domanda di sistema”. Oggi infatti non è più sufficiente garantire informazioni sui materiali, ma occorre fornirle anche sui sistemi costruttivi in cui i materiali sono inseriti. Le competenze sull’acustica, da sempre fiore all’occhiello di Tecnasfalti-Isolmant, devono quindi essere affiancate da approfondite conoscenze sulla termica, sui problemi strutturali e architettonici, oltre che sulle nuove tecnologie.

Partendo da questa esigenza si sono sviluppati e approfonditi rapporti di collaborazione con l’Università e con società specializzate, mentre l’Ufficio tecnico sta implementando la dotazione di strumenti di misurazione e di controllo. Con queste premesse, anche il modello di relazione con il Marketing si sta evolvendo. Il maggiore coinvolgimento anche negli aspetti tecnico-scientifici sta portando alla realizzazione di dispense di approfondimento che contengono le specifiche tecniche, i plus che rendono un prodotto preferibile rispetto ad altri, i campi di impiego e le modalità di posa, e così via, per mettere alla rete vendita di intervenire sul territorio con perizia e competenza.
Allo stesso modo, continua la grande attenzione alle rivendite edili, con l’organizzazione di incontri formativi con programmi personalizzati sulle loro necessità.

Inoltre, l’azienda ha ampliato le sue occasioni di comunicazione e di relazione con il mercato, dedicando spazio e risorse ai nuovi sistemi di comunicazione come le nuove tecnologie web: Internet, social network, Youtube e così via, mentre l’applicazione per iPad ha già fatto registrare un buon successo.

Per concludere, Isolmant sta lavorando e investendo molto su un altro tema caro all’Azienda, ovvero l’attenzione per le problematiche ambientali, in parte già ampiamente soddisfatte dalle caratteristiche intrinseche e prestazionali dei suoi prodotti. Il progetto di Isolmant abbraccerà l’insieme degli aspetti della vita aziendale, sia nella scelta dei materiali, che oltre a garantire prestazioni eccellenti e costanti nel tempo non devono comunque essere dannose per l’ambiente al termine del loro ciclo vitale, sia in ambito produttivo e logistico, con una particolare attenzione ai consumi energetici e alla movimentazione e al trasporto dei materiali, per ridurre al massimo l’impatto ambientale.

Isolmant - TECNASFALTI su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui