Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
PROFESSIONE Equo compenso, professionisti molto critici sul ddl Meloni
AZIENDE

Il nuovo blocco Leca di argilla espansa e vetro espanso

BioclimaSuperlight: isolante, leggero e traspirante

Commenti 4776
18/12/2012 - Nasce LecabloccoBioclimaSuperlight, il nuovo blocco per murature da tamponamento prodotto con inerti naturali e sostenibili. Il manufatto è, infatti, costituito da calcestruzzo di argilla espansa Leca e vetro espanso Liaver. L’argilla espansa Leca è un inerte certificato ANAB-ICEA per le applicazioni in Bioedilizia. Il processo produttivo e la particolare argilla naturale utilizzata permettono di ottenere 4 m3 di argilla espansa Leca con solo 1m3 di materiale per utilizzare al meglio le risorse naturali. Inoltre, l’utilizzo di energie alternative permette di ridurre le emissioni di CO2. Liaver è un inerte di vetro espanso prodotto macinando vetro riciclato. Il granulato espanso è un prodotto ecologico certificato dal marchio tedesco DER BLAUE ENGEL per la sostenibilità ambientale.

La miscelazione di questi due materiali consente il raggiungimento di densità molto basse. La leggerezza dell’impasto conferisce al LecabloccoBioclimaSuperlight un elevato isolamento termico per murature a norma con il D.Lgs 311/06 senza l’utilizzo di materiali isolanti interposti e assicurando un’elevata traspirabilità della muratura.

BioclimaSuperlight, avente spessore pari a 38 cm, è realizzato in due versioni: Bioclima 38 SL750 (densità dell’impasto 750  kg/m3) e Bioclima 38 SL650 (densità dell’impasto 650  kg/m3).

La parete, posata con giunti verticali ad incastro e giunti orizzontali con Malta Leca M5 Supertermica (λ=0,199 W/mK) ed intonaci tradizionali ambo i lati, permette di raggiungere, con una sola posa di tipo tradizionale, i valori termici prescritti dal D.Lgs 311/06 per tutte le zone termiche fino ad una trasmittanza di U=0,33 W/m2K.

L’elevato grado di isolamento termico abbinato alla conformazione del blocco permettono alla parete in BioclimaSuperlight di raggiungere anche elevati valori di inerzia termica con trasmittanza termica periodica YIE fino a 0,023 W/m2K con sfasamenti che superano le 8 ore.
 
Inoltre, il materiale di cui è costituito non contiene sostanze nocive, organiche o fibrose e ha un bassissimo indice I di Radioattività inferiore allo 0,5 e di conseguenza è da considerarsi eccellente e può essere utilizzato senza restrizioni all’interno dell’edificio.


ANPEL - Ass. Naz. Produttori Elementi Leca su Edilportale.com



Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui