Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
NORMATIVA Superbonus 110%, Conte: ‘intendiamo estenderlo anche oltre il 2021’
FINANZIAMENTI

Edilizia sanitaria, la Lombardia stanzia 11 milioni di euro

di Giovanni Carbone

Previsti 110 milioni per un piano straordinario per gli ospedali pubblici

Vedi Aggiornamento del 22/07/2013
Commenti 3120
28/12/2012 - La Regione Lombardia ha approvato un finanziamento di oltre 11 milioni di euro per 6 interventi di edilizia sanitaria.
 
I fondi provengono dal Fondo di rotazione dell'edilizia sanitaria 2012 e sono destinati a lavori di completamento, adeguamento strutturale e ammodernamento di strutture ospedaliere lombarde.
 
Il finanziamento è stato proposto dell'assessore alla Sanità, Mario Melazzini, che spiega: "nonostante le difficoltà che i bilanci pubblici stanno attraversando in questo momento, la Regione Lombardia investe nella sanità, portando avanti l'opera di rinnovamento dei propri ospedali, che ha visto negli ultimi 10 anni la realizzazione di oltre 600 interventi, con un investimento di circa 4,5 miliardi".
 
Ecco il dettaglio delle Aziende Ospedaliere (AO) interessate, dei finanziamenti assegnati e degli interventi:
 
- Spedali Civili di Brescia, 5 milioni per acquisto di arredi e attrezzature per il completamento dell'intervento di ristrutturazione e riqualificazione del presidio;
- Valtellina e Valchiavenna (So), 1,7 milioni per interventi di adeguamento antincendio nel presidio di Sondrio e accorpamento dei Centri ad assistenza limitata per la dialisi di Bormio e Tirano presso il presidio di Sondalo;
- Provincia di Lecco, 647.280 euro per copertura edifici Terzaghi, Rusca, Centrale sala piccoli interventi day-week surgery del presidio di Merate;
- Carlo Poma di Mantova, 1,8 milioni per ristrutturazione e adeguamento del primo e terzo lotto polichirurgico e per il completamento di interventi di ristrutturazione del blocco B del presidio di Mantova;
- Sant'Anna di Como, 680.000 euro per il cofinanziamento dell'intervento per l'installazione di un impianto di cogenerazione presso l'ospedale Erba Renaldi di Menaggio;
- Treviglio (Bg), 1,2 milioni per adeguamento di messa a norma e sicurezza degli impianti elettrici e meccanici dei presidi ospedalieri di Treviglio, Romano di Lombardia e San Giovanni Bianco.
 
L’assessore Melazzini ha poi spiegato che dalla prosecuzione del Fondo di rotazione, prevista nel bilancio 2013, si attendono altri 110 milioni di euro da destinare ad un piano straordinario di ammodernamento tecnologico e qualificazione delle strutture ospedaliere.  

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati