Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?
IMPIANTI Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?
LAVORI PUBBLICI

Dal Cipe nuove risorse per le infrastrutture

di Rossella Calabrese

Assegnati 253 milioni di euro alla metro C di Roma e 46 al Teatro dell’Opera di Firenze

Vedi Aggiornamento del 22/02/2013
Commenti 3105
14/12/2012 - Via libera al finanziamento di 253 milioni di euro per la linea C della metropolitana di Roma; ridotti, invece, di 19,1 milioni di euro gli stanziamenti per il Mo.S.E. di Venezia. Lo ha deciso il Cipe nella sua ultima seduta.
 
Il valore complessivo della linea C della metropolitana di Roma è pari a 253 milioni di euro, dei quali 158 milioni sono a carico di Roma Capitale, 81,1 dello Stato e 13,9 della Regione Lazio.
 
Queste disposizioni - fa sapere il Governo - daranno certezza alla copertura finanziaria di precedenti assegnazioni a favore della Strada Statale Jonica, del Porto di Ravenna e della metropolitana di Brescia.
 
Nella stessa seduta il Comitato ha anche preso atto della rimodulazione della prima fase del progetto definitivo del “Collegamento ferroviario Orte - Falconara con la linea Adriatica. Nodo di Falconara” dal costo di 174 milioni di euro e approvato la variazione dei soggetti aggiudicatari degli interventi “Schemi idrici Regione Sicilia - Acquedotto Montescuro Ovest” e “Metropolitana leggera automatica Metrobus di Brescia”.
 
Inoltre, è stata disposta l’assegnazione di 46 milioni di euro, di cui 15 milioni assegnati in via definitiva a valere sul Fondo infrastrutture ferroviarie e stradali, 10 milioni a carico del Comune di Firenze e 21 milioni a carico della Regione Toscana, per il “Nuovo Auditorium - Teatro dell’Opera di Firenze”.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui