Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
NORMATIVA

Piano Casa Puglia, in arrivo novità per i parcheggi

di Paola Mammarella

Iniziato l’esame di un nuovo ddl che consente di reperire spazi in zone diverse da quella dell’intervento

Vedi Aggiornamento del 21/11/2014
Commenti 7688
11/12/2012 – Dopo la proroga al 2013, altre novità in arrivo per il Piano Casa della Puglia. La Commissione Ecologia del Consiglio Regionale ha iniziato l’esame di un nuovo ddl proposto dall’Udc.
 
Il testo, spiega il Consigliere regionale Salvatore Negro, dovrebbe consentire di reperire spazi per parcheggi pertinenziali in aree diverse da quella in cui è realizzato l’intervento di ampliamento o sostituzione edilizia.
 
Allo stesso tempo, continua Negro, il ddl consente di monetizzare in modo diverso gli spazi per i parcheggi pertinenziali, pagando una somma commisurata al costo di acquisizione di aree omogenee.
 
Sugli immobili ubicati in aree sottoposte a vincolo paesaggistico, conclude Negro, dovrebbe essere introdotta l’inedificabilità assoluta. Questo consentirebbe a suo avviso di superare l’attuale formulazione della norma, che “comporta un’ingiustificata inapplicabilità del Piano Casa su vaste pozioni del territorio regionale”.
 
La Legge Regionale 18/2012 al momento vigente, consente gli interventi fino al 31 dicembre 2013. Differentemente da quanto inizialmente previsto, la norma ammette il cambio d’uso in caso di lavori di aumento delle cubature, ma non in presenza di demolizione e ricostruzione dell’edificio.  
Analogamente, sugli edifici di valore storico possono essere realizzati interventi di lieve entità(Leggi Tutto).

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui