Carrello 0
PROGETTAZIONE

Molise, 7 milioni di euro per lo sviluppo urbano di Isernia

di Giovanni Carbone
Commenti 3566

Finanziamenti per infrastrutture, energia e recupero del patrimonio storico e ambientale

Vedi Aggiornamento del 13/06/2013
Commenti 3566
17/12/2012- "Isernia 2015: Un ponte verso lo sviluppo sostenibile". Si chiama così il Progetto Integrato per lo Sviluppo Urbano (PISU) oggetto dell’Accordo approvato dalla Giunta regionale del Molise con la delibera 709/2012 "Strategia Integrata di Sviluppo Locale. Linee Guida per la progettazione territoriale 2007-2013".
 
Per la realizzazione del programma degli interventi sono stati stanziati complessivamente oltre 7 milioni di euro.

Di questi, circa 6,5 milioni sono destinati al potenziamento delle infrastrutture con impieghi nel settore dell’energia, del recupero del patrimonio storico e ambientale, del sistema idrico integrato e della depurazione; dei restanti, 500 mila euro saranno impegnati nell'attivazione di politiche per l’occupazione a favore dei giovani e circa 100 mila per l’assistenza tecnica di attuazione del Programma.
 
“Gli interventi programmati nell'ambito del PISU - ha dichiarato il Presidente della Regione Molise, Michele Iorio, - interessano i Comuni di Isernia, Carpinone, Pesche, Pettoranello, Miranda, Macchia di Isernia e Castelpizzuto, e sono finalizzati ad innalzare i livelli di servizio ai cittadini e a migliorare la qualità dell'ambiente urbano attraverso il finanziamento di opere, volte all'efficientamento delle reti idriche, fognarie, di depurazione, di riqualificazione ambientale e di risparmio energetico”.
 
Agli interventi suddetti, si aggiungono quelli di messa in sicurezza degli edifici scolastici di alcuni Comuni della Provincia di Isernia, già finanziati dalla Regione Molise.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui