Carrello 0
AZIENDE

Fare formazione, diffondere sicurezza: CTE realizza un video per il corretto uso delle imbracature di sicurezza

Commenti 1964

Commenti 1964
29/01/2013 - CTE crede e infonde le proprie energie nella diffusione della cultura della sicurezza sul lavoro, portandola avanti di pari passo alla promozione dei propri prodotti. Con una produzione di circa 1.000 piattaforme aeree all’anno vendute in tutto il mondo, nella filosofia aziendale acquista fondamentale importanza anche la formazione per il corretto uso dei mezzi e delle attrezzature.

E perché non comunicare ai propri interlocutori queste importanti informazioni sulla sicurezza in un modo più interattivo? CTE ha infatti scelto il video come veicolo in-formativo per il corretto utilizzo delle imbracature di sicurezza sulle piattaforme aeree, avendo fiducia nella viralità di questo strumento di comunicazione, adatto ad ogni tipo di pubblico e sempre disponibile per la consultazione su smartphone, pc, tablet anche nei momenti cruciali della fase di lavoro.

D’altronde, realizzare un video come una sorta di vademecum, rientra perfettamente nella filosofia e nello stile di CTE “work becomes easy”. In poco più di 3 minuti di ripresa video vengono illustrati i vari passaggi per il corretto utilizzo dell’imbracatura, dalle prime indicazioni riguardanti la vestibilità (quasi come una giacca), fino ad analizzare i vari punti di bloccaggio dei cosciali, di fissaggio delle cinghie e di collegamento al cordino, per essere quindi pronti per lavorare al sicuro in altezza. In questo senso, non sempre si fa bene a dare per scontato il corretto svolgimento di azioni quotidiane. Qui il video

Nella storia di CTE, passo importante e determinante è stato l'incontro con IPAF (International Powered Access Federation), l'associazione internazionale no profit formata dai più importanti produttori, distributori e noleggiatori del settore per il lavoro in altezza, dal 2012 presente sul territorio nazionale come associazione IPAF ITALIA (una diretta emanazione di IPAF Limited) di cui CTE è socio fondatore.

CTE è stata una delle prime aziende italiane a condividere gli scopi e gli obiettivi di IPAF e diventare centro di formazione IPAF fin dal 2002, quando la formazione certificata degli operatori in Italia era, di fatto, inesistente ed ha contribuito a promuovere l'importanza della formazione e dell' uso in sicurezza delle piattaforme di lavoro elevabili collaborando con IPAF in eventi e seminari.

Ad oggi il concetto di sicurezza si sta diffondendo a vari livelli coinvolgendo anche le imprese più piccole. Purtroppo però è ancora vissuto come un obbligo imposto dalla legge e non come un percorso virtuoso. L'obiettivo di CTE è quello di far comprendere che investire in sicurezza è l'investimento più produttivo che  un imprenditore possa fare. CTE è infatti convinta che una adeguata formazione è anche un'opportunità per migliorare la professionalità del personale addetto, la redditività del lavoro in quota e le condizioni operative della macchina. Vai sul sicuro! Scegli la formazione per la tua sicurezza!

CTE su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa