Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l'estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

Il Sistema Dow-Passivhaus per la progettazione e la realizzazione di case passive

Le eccellenti proprietà isolanti a lungo termine di STYROFOAM™ e XENERGY™

Commenti 2609
15/01/2013 - Edifici sostenibili, case a basso impatto ambientale, green buildings. Parole diverse che esprimono uno stesso concetto: edifici in grado di consumare poco e rispettare l’ambiente incidendo il minimo possibile su di esso.

Un’abitazione, per essere definita Passiv-haus, deve rispettare specifici standard: deve assicurare il benessere termico, anche solo con una minima fonte energetica di riscaldamento o raffreddamento e l’energia necessaria a pareggiare il bilancio termico dell’edificio deve essere fornita con sistemi non convenzionali come ad esempio pannelli solari o pompa di calore per riscaldare l’aria dell’impianto di ventilazione.

Queste caratteristiche, che determinano le case passive, si ottengono unicamente con una progettazione molto accurata e soprattutto con l’adozione di un isolante termico ad altissime prestazioni nelle murature perimetrali e nelle coperture, capace di mantenere le sue proprietà nel tempo, anche in condizioni di applicazioni particolarmente difficili. STYROFOAM™ e XENERGY™ sviluppati da Dow Building Solutions, sono stati utilizzati, con successo, nei più significativi progetti d’architettura realizzati negli ultimi decenni.

Dow Building Solutions, ha dato prova delle eccellenti performance nel tempo dei propri prodotti isolanti anche applicati in edifici realizzati da oltre 30 anni. Dow Building Solutions, in virtù delle notevoli prestazioni termiche dei suoi isolanti, che si mantengono inalterate a lungo termine, ha ottenuto la certificazione del  Sistema Dow-Passivhaus, per l’isolamento di case passive, che testimonia la costante attenzione dell’azienda alla sostenibilità ambientale e all’efficienza energetica. Oltre a XENERGY™ SL, il sistema certificato Dow-Passivhaus comprende FLOORMATE™ 500-A o FLOORMATE™ 700-A per l’isolamento sotto fondazioni fino a tre strati.

I vantaggi del sistema certificato Dow-Passivhaus:
- comfort - temperatura superficiale parete interna costante 20/22°C
- rientra e supera la “Direttiva 2010/31/UE” che prescrive ‘energia quasi zero’ per i nuovi edifici dal 2018/20
- altissima qualità dell'aria interna
- bassa dipendenza energetica
- ridottissimo impatto ambientale
- alto valore economico intrinseco

Il sistema di Dow Building Solutions per case ad alta efficienza energetica, oltre agli isolanti termici, può contare anche sulle eccellenti qualità di GREAT STUFF Seal&Flex, schiuma monocomponente (OCF) sviluppata per sigillare le fessure che si creano nel montaggio di infissi di porte e finestre e che ha ottenuto la Certificazione Legnolegno per la tenuta all’acqua e all’aria (Blowerdoor test).

Il primo PassivHotel in Italia, e secondo in Europa, certificato dall’autorevole Darmstadt Passivhaus Institute in Germania, ha scelto, per il comfort dei propri ospiti, le straordinarie qualità isolanti delle lastre XENERGY™ di Dow Building Solutions, che consentono la massima efficienza per la nuova struttura alberghiera che sorge sulle rive del Lago di Garda, area alpina soggetta a repentini cambiamenti climatici.

DOW ITALIA Divisione Commerciale su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa