Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Tettoia realizzata senza permesso di costruire, per i giudici è ok
NORMATIVA Tettoia realizzata senza permesso di costruire, per i giudici è ok
AZIENDE

Tempo di bilanci per Devon&Devon

L'evento esclusivo all’Hotel St. Regis di Firenze

Commenti 2736
L'evento Devon&Devon all’Hotel St. Regis di Firenze
L'evento Devon&Devon all’Hotel St. Regis di Firenze
L'evento Devon&Devon all’Hotel St. Regis di Firenze
L'evento Devon&Devon all’Hotel St. Regis di Firenze
03/01/2013 - Durante un evento esclusivo che si è tenuto all’Hotel St. Regis di Firenze, Devon&Devon ha recentemente presentato la nuova edizione, totalmente rivista, del Catalogo 2013. All’interno della splendida cornice offerta dall’edificio quattrocentesco, opera del Brunelleschi, la serata è stata anche un’occasione per l’azienda per fare un bilancio del 2012, dei traguardi raggiunti, degli obiettivi e delle aspettative per il 2013.

Nel discorso di apertura, Gianni Tanini, Ad di Devon&Devon, ha fatto riferimento al ruolo svolto dalla crisi, interpretata come motore di rinnovamento della azienda: “La crisi economica mondiale ha imposto svolte radicali nella nostra politica aziendale e commerciale tanto che fortunatamente i suoi effetti ci hanno appena sfiorato. Abbiamo compreso la necessità di dare un nuovo volto all’azienda in tutte le direzioni, iniziando un forte processo d’internazionalizzazione verso mercati lontani come quello statunitense, indiano, cinese e russo, dando un nuovo impulso alla nostra distribuzione, sia attraverso canali di vendita diretta che in franchising e implementando i nostri investimenti in comunicazione, nella logistica, nel controllo qualità e soprattutto nella creazione di nuovi prodotti”.

Di fronte ai numerosi ospiti riuniti all’interno dello splendido Giardino d’Inverno - che rappresentavano la maggioranza della rete vendita italiana ed internazionale, distributori, partner degli store monomarca oltre a numerosi architetti - Gianni Tanini ha affermato che il 2012 “si concluderà in linea con il 2011 – migliore anno dal nostro inizio – con previsioni che indicano che i negozi monomarca di proprietà e in franchising rappresenteranno, alla fine dell’anno, circa il 25% del complessivo giro d’affari mentre l'export salirà a oltre il 70% dell’intero fatturato. Vediamo il 2013 – ha proseguito – come un anno ancora difficile, soprattutto nei primi mesi, ma contiamo di difendere le nostre posizioni grazie alle nuove aperture di negozi monomarca nelle città di Londra, Monaco di Baviera e Roma, e grazie alla introduzione di un catalogo completamente rinnovato e ad una maggiore dinamicità della nostra organizzazione commerciale”.

Devon&Devon su Archiproducts.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui