Carrello 0
Ucraina: l'Ecohotel progettato dallo studio Ryntovt Design
CASE & INTERNI

Ucraina: l'Ecohotel progettato dallo studio Ryntovt Design

di Valentina Ieva

Legno, argilla, pietra e bambù per un design green ed eco-friendly

28/01/2013 - In Ucraina, situato nella foresta in prossimità del fiume Orel, a 30 chilometri di distanza da Dnepropertrovsk, lo studio Ryntovt Design ha realizzato l’Ecohotel ‘Friend House’. Si tratta di un complesso di unità ad un solo livello dotate di spazi aperti, parchi, giardini, terrazze, per una superficie complessiva di 1750 metri quadrati.

La peculiarità che caratterizza l’intervento a cura di Yuriy Ryntovt consiste nell’aver utilizzato esclusivamente materiali naturali, dal legno all’argilla, al bambù, mentre lo scheletro della costruzione è stato pensato in legno e pietra.

Le singole unità modulari, a forma di bozzolo forato da aperture a oblò che filtrano la luce, sono tenute assieme da un’unica grande lastra di copertura. Tutti gli arredi e i sistemi di illuminazione degli ambienti sono stati disegnati appositamente dallo studio Ryntovt.

Tra le aree verdi che circondano l’Ecohotel  vi è, persino, un giardino con alberi di mele. Stando a quanto narra un’antica leggenda del luogo un buon contadino ha il dovere di invitare degli ospiti per due volte durante l’anno, una in primavera nel periodo della fioritura degli alberi, ed una seconda in estate in occasione della raccolta dei frutti.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa