Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Ministro Brunetta: la PA recluterà figure tecniche anche con l’aiuto degli Ordini
PROFESSIONE Ministro Brunetta: la PA recluterà figure tecniche anche con l’aiuto degli Ordini
AZIENDE

Pavimento Acidificato e Pavimento Nuvolato di Ideal Work

Due proposte perfette per le applicazioni in ambito contract

Commenti 3459
Pavimento Nuvolato - Pewter | Ideal Work
Pavimento Acidificato - ebony | Ideal Work
Pavimento Acidificato - ebony | Ideal Work
Pavimento Acidificato - Brown - Ebony | Ideal Work
Pavimento Acidificato - Brown - Ebony | Ideal Work
18/02/2013 - Ideal Work - azienda leader nel mercato europeo delle pavimentazioni decorative in calcestruzzo - presenta due proposte perfette per le applicazioni in ambito contract: Pavimento Acidificato e Pavimento Nuvolato.

Pavimento acidificato: cromie cangianti, effetti unici
Il Pavimento Acidificato Ideal Work viene realizzato  mediante l’utilizzo di particolari coloranti a base di sali metallici che penetrano nel calcestruzzo e ne cambiano chimicamente il colore per dare origine ad effetti di colore variabili, screziati o traslucidi che ricreano l’aspetto della pietra naturale o di un materiale invecchiato.

Proprio la particolare reazione chimica che genera la superficie ha un duplice vantaggio: da un lato  fa sì che ogni pavimento sia un’opera artistica unica non duplicabile, personalizzabile secondo i gusti più svariati e l’esigenza di armonizzazione con il contesto in cui viene inserito; dall’altro fa sì che i coloranti Ideal Work, diventati in tal modo parte della superficie, divengano non soggetti a dissolvenza, intacco, screpolatura o spellatura, a beneficio di durabilità e resistenza abrasiva (superiore alle superfici in calcestruzzo rivestite di coloranti acrilici o altri tipi di resine).

Il pavimento acidificato è sicuro, atossico e anallergico e non emette sostanze nocive: una volta concluso il trattamento di acidificazione infatti , gli acidi diventano inattivi ossia la superficie non è più soggetta a reazioni chimiche. Raffinato e originale, il pavimento acidificato è indicato per la finitura delle aree interne, per abbellire con stile ogni ambiente; grazie alle originali peculiarità estetiche e scenografiche, non solo è indicato per la casa, ma è perfetto per loft, locali pubblici, negozi, show-room, padiglioni espositivi, hotel e centri commerciali e per tutti quegli spazi ampi che richiedono pavimentazioni resistenti e di facile manutenzione.Il pavimento acidificato può offrire idee originali ad architetti, designers ed arredatori per la progettazione di vari ambienti.

Grazie alla duttilità dei prodotti e delle tecnologie Ideal Work, ogni singolo progetto viene valutato e progettato in funzione al tipo di utilizzo finale ed al traffico che deve sostenere. In base a questi parametri ed alle eventuali richieste specifiche del cliente, vengono decisi gli spessori della pavimentazione, il tipo di corazzatura (a spolvero o a pastina), il tipo di finitura superficiale ed altre variabili tecniche della pavimentazione. Trattamenti  speciali rendono la superficie antigraffio e facilmente lavabile; chiude il ciclo la posa di una cera acrilica che può essere lucida o satinata.

Pavimento nuvolato: suggestioni contemporanee, facili da conservare
Ha un aspetto estetico sofisticato, attuale nel design e di grande effetto ed è al contempo facile da pulire e mantenere, doti che lo rendono in grado di impreziosire con rara eleganza e indubbia praticità hote, ristoranti, ambienti di lavoro, negozi, show room, centri commerciali e polifunzionali: è il pavimento nuvolato proposto da Ideal Work.

Pavimento monolitico in calcestruzzo colorato, il Nuvolato coniuga perfettamente elevate performance tecniche ed un aspetto estetico raffinato, reso unico da sfumature originali sempre nuove, fortemente personalizzabile e capace di armonizzarsi con i contesti architettonici contemporanei quanto con i contesti tradizionali recuperati, senza forzature estetiche.

Lavorato artigianalmente, il pavimento Nuvolato viene ottenuto mediante tale procedimento: su un getto di calcestruzzo armato con rete elettrosaldata, dapprima viene realizzata una tonalità di fondo bianca e in seguito una sfumatura superficiale leggermente più scura, in modo da ottenere un aspetto volutamente disomogeneo (mediante prodotto: Ideal Floor Bianco).

Dopo circa una settimana dal termine della lavorazione, la superficie viene trattata con il densificante superficiale Ideal Hard, una finitura semilucida-satinata, che garantisce il pavimento antipolvere e  rende la superficie più resistente ai graffi (aumento resistenza all’abrasione  + 127% rispetto ad un calcestruzzo non trattato) e facilmente lavabile; in ultima viene si applicata una mano di cera acrilica auto lucidante (mediante prodotto: Ideal Cera). Ideal Floor è composto da cemento bianco, additivi specifici, indurenti speciali il tutto pigmentato da ossidi naturali e minerali. Ideal Floor conferisce la colorazione alla superficie ed è disponibile in 24 colori.

Ideal Work su Archiproducts

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati