Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
RISPARMIO ENERGETICO Bonus fiscali sulla casa e sulle pertinenze, le indicazioni delle Entrate
FINANZIAMENTI

Emilia, dall'Inail 73 milioni per la sicurezza dei capannoni

di Giovanni Carbone

Contributi per gli interventi strutturali, ulteriori 7 milioni di euro per ripristinare gli edifici pubblici

Vedi Aggiornamento del 03/07/2013
Commenti 4300
26/02/2013 - L’Inail (Istituto Nazionale Assicurazione Infortuni sul Lavoro) ha messo a disposizione quasi 73 milioni di euro per la messa in sicurezza dei capannoni industriali danneggiati dal sisma del maggio 2012, in Emilia-Romagna.
 
Le risorse per la sicurezza strutturale dei capannoni e degli impianti sono state previste dal Dpcm 28 dicembre 2012 che ripartisce, complessivamente, 78 milioni e 750 mila euro tra le regioni Emilia-Romagna, Lombardia e Veneto.
 
Lo stanziamento in conto capitale è stato attuato con l’Ordinanza 23/2013 del Commissario delegato Vasco Errani, in cui si definiscono i criteri e le modalità per la concessione dei contributi alle imprese, ai fini della riabilitazione strutturale degli immobili industriali; gli interventi di rafforzamento locale potranno garantire la ripresa delle attività produttive, in sicurezza.
 
Le imprese emiliane potranno presentare la richiesta di contributo dall’8 marzo all’8 aprile, dal 30 aprile al 15 maggio e dal 31 maggio al 14 giugno 2013, secondo i criteri previsti nel bando allegato all’ordinanza, fino ad esaurimento fondi.
 
Questo provvedimento integra l’Ordinanza 15/2013 per il sostegno finanziario agli interventi di riparazione, ripristino e ricostruzione post-sisma degli immobili e dei beni ad uso produttivo.
 
7 milioni di euro sono i finanziamenti previsti dall’Ordinanza 18/2013 per il Programma Operativo Municipi. Il programma definisce le opere necessarie a riattivare le attività degli uffici pubblici comunali e provinciali; in particolare, le opere di riparazione degli edifici con esiti di agibilità A, B e C (leggi tutto).

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui