Carrello 0
AZIENDE

Villa prefabbricata in legno a Botticino: il lusso di Wood Beton Prestige

06/03/2013 - Wood Beton Prestige è la linea Wood Beton di case in legno di lusso: soluzioni uniche, create "sartorialmente" sulle esigenze di ogni singolo committente, che coniugano l'expertise pluriennale dell'azienda nell'edilizia industrializzata in legno con le più attuali tendenze del design e dello stile.

Tra le ultime creazioni entrate a far parte della linea Wood Beton Prestige spicca una spendida villa realizzata a Botticino (BS), per la quale Wood Beton ha realizzato le strutture portanti e l'involucro.

La villa, situata in zona panoramica sulle splendide colline di Botticino Sera, domina il paesaggio. La strada stretta e tortuosa che conduce a questa località ha creato difficoltà logistiche di cantiere, risolte in modo efficiente con trasbordi degli elementi costruttivi da bilico a motrice. La posizione collinare ha influito anche dal punto di vista dell'inserimento ambientale volumetrico: si è scelto di sfalsare tra di loro i piani della facciata principale dell'edificio per seguire l'andamento e la pendenza naturale del terreno. Ciò ha creato molta leggerezza nell'architettura del fabbricato.

L'edificio è un armonioso contrasto tra classico e moderno: una struttura estremamente attuale dalle linee cubiche e minimali si innesta su una più tradizionale con arcate in pietra. L'esterno risulta impreziosito da numerosi balconi e portici in legno che permettono di ammirare la vista.

La casa si sviluppa su tre piani: un piano terra adibito a zona relax-piscina, il primo piano a zona living ed il secondo piano a zona notte. Gli ambienti si caratterizzano per l'ampia metratura e la luminosità, data dalle numerose e grandi finestre. Il layout distributivo è tradizionale. Al primo piano, sotto un vasto portico, è posto l'ingresso, a lato del quale troviamo un comodo e spazioso guardaroba per l'accoglienza degli ospiti e un piccolo bagno di servizio. La prima cosa che si può ammirare entrando è l'importante soggiorno di 80 m2, che si caratterizza per avere una doppia altezza e un camino sospeso.

Ai suoi lati si dipanano gli altri spazi della casa: una sala tv, uno studio, un locale lavanderia, una cucina e una vasta sala da pranzo che si contraddistingue per un'insolita finestra a cannocchiale stretta e lunga.

Salendo al piano superiore troviamo la zona notte costituita da un'ampia camera padronale con cabina armadio, un piccolo studio e tre ulteriori spaziose camere.

L'idea iniziale era dividere la parte padronale dal resto della zona notte tramite una sorta di "ballatoio". La soluzione finale adottata è stata creare un disimpegno, messo in risalto da una particolare parete portante in legno pieno con forature simili a piccole finestre che permettono una suggestiva vista sul vuoto del soggiorno sottostante.

Scelta del sistema costruttivo X-lam
Il desiderio dei committenti era quello di poter utilizzare, come base per realizzare la loro abitazione, una struttura preesistente adibita a locale piscina. Era necessaria una struttura il più leggera possibile per non gravare sulla condizione strutturale esistente e si configurava una situazione ideale per l'utilizzo di sistemi costruttivi totalmente industrializzati a secco.

Si è scelto quindi di utilizzare per la realizzazione delle pareti, dei solai e della copertura il sistema costruttivo in legno X-lam, soluzione spesso adottata quando si tratta di realizzare sovralzi. Tale tecnologia si basa sull'utilizzo di elementi piani portanti in legno massiccio a strati incrociati che assumono, in base alle condizioni di carico, funzione di piastre e/o lastre. In questo specifico caso, la forma della sopraelevazione rispetto al fabbricato esistente ha richiesto la creazione di un rinforzo che permettesse di riportare i carichi aggiuntivi sulle strutture portanti verticali già presenti.

È stato quindi realizzato un graticcio in cemento armato e acciaio, su cui è stata appoggiata una lamiera grecata collaborante nel cui getto sono state zancate piastre di acciaio utilizzate come ancoraggio al piede della nostra struttura.

L'involucro della villa in legno
Le pareti della villa sono realizzate con una struttura portante in X-lam da 16,3 cm. Esternamente si trova un cappotto di lana minerale ad alta densità da 12 cm, con rasatura ai silicati poi tinteggiata.

Nelle porzioni di facciata rivestite in legno, il cappotto è da 10 cm più 2 cm di rivestimento esterno. L'isolante esterno è stato preassemblato alle pareti in X-lam in stabilimento: questo ha permesso di evitare la posa in opera in quota ed eventuali interruzioni dovute alle cattive condizioni atmosferiche. Sul lato interno delle pareti è posta una controparete con orditura in acciaio e doppia lastra di cartongesso.

L'intercapedine creata dalla controparete è di 5 cm e viene sfruttata per l'inserimento degli impianti: le canalizzazioni vengono fissate direttamente sulla parete al rustico senza la necessità di dover fare spaccature e poi ripristinare il tutto come succede con i sistemi di costruzione tradizionali.

I solai intermedi hanno una struttura in X-lam da 16,3 cm con l'intradosso a vista e sono completati, sopra il passaggio degli impianti, da foamcem, isolamento acustico ai rumori di calpestio, riscaldamento a pavimento, caldana e infine finitura. La copertura è piana con una minima pendenza studiata per la raccolta dell'acqua. Il solaio di copertura a vista è costituito da una struttura in X-lam, sopra alla quale ci sono 16 cm di lana di roccia ad alta densità. Superiormente ad una sottostruttura formata da listoni e da un pannello tecnico è posizionato un manto impermeabile in pvc. L'elevata coibentazione che è possibile ottenere con questo tipo di sistema garantisce una minor dispersione del calore e bassi valori di trasmittanza termica (pareti U = 0,165 W/m2K; copertura U = 0,181 W/m2K).

Tempi di montaggio ridotti e ottimale gestione del cantiere
L'utilizzo del sistema X-lam ha permesso un lavoro pulito ed una drastica riduzione dei tempi di montaggio: l'intera struttura è stata montata in circa venti giorni lavorativi.

Essendo una tecnologia a secco, gli elementi si posano senza la necessità di eseguire getti integrativi. Ciò facilita enormemente la gestione logistica del cantiere, limitando le attrezzature necessarie alle operazioni di montaggio e annullando i tempi necessari all'asciugatura e alla maturazione dei getti. Inoltre, rispetto alle soluzioni tradizionali, si evita di effettuare in loco stoccaggi di materiale e numerose altre operazioni.

Il legno e le sue essenze
L'utilizzo di tre diverse essenze di legno caratterizza l'edificio:

- la parte più esposta - costituita da terrazze, portici e pergolati - è realizzata con legno lamellare di larice. Questo tipo di legno è l'ideale quando si vuole puntare su estetica (per l'intenso e piacevole colore caldo del marrone dorato) e resistenza nel tempo in caso di strutture esterne;

- la parte di rivestimento e la pavimentazione esterna sono costituite da iroko, un legno esotico particolarmente duro, di colore giallo-bruno. È molto resistente, presenta una buona stabilità alle escursioni termiche e un ritiro contenuto durante la stagionatura. Si contraddistingue per una tessitura media o grossolana, una fibratura non sempre regolamentare che conferisce talvolta dei piacevoli riflessi cangianti. In questa realizzazione, le doghe del rivestimento sono tagliate in modo particolare: solitamente sono doghe piane lisce e verticali, in questo caso invece si tratta di doghe orizzontali con forma a rombo che conferiscono un effetto brise-soleil;

- la struttura portante X-lam protetta dagli agenti atmosferici (in parte non a vista e in parte a vista) è in abete.

Conclusione
Wood Beton Prestige è la scelta giusta per chi vuole realizzare il proprio sogno di casa e cerca nello stesso tempo sicurezza, affidabilità, serietà ed esperienza.

Grazie agli innovativi sistemi costruttivi che si adattano a soddisfare ogni esigenza del cliente, Wood Beton può garantire tempi di realizzazione competitivi ed un'eccellente qualità del costruito: per le prestazioni dell'edificio, anche dal punto di vista energetico, si possono raggiungere livelli molto elevati, potendo quindi assicurare un ottimale comfort interno.

Wood Beton Prestige è rivolto a chi ama definire la propria casa nel dettaglio, alla ricerca di un'architettura raffinata e personalizzata, con una specifica attenzione alle finiture e al risultato estetico finale.
 


WOOD BETON su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati