Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
LAVORI PUBBLICI Subappalto con tetto al 40% e manutenzioni su progetto definitivo, tutto resta com’è
INFORMATICA

Parma, oltre il 90% delle pratiche edilizie viaggerà online

di Giovanni Carbone

È attivo un software in via sperimentale fino al 1° aprile, da maggio invio pratiche Cia e Scia solo online

Vedi Aggiornamento del 06/11/2014
Commenti 6397
22/03/2013 - Da maggio 2013, oltre il 90% delle pratiche edilizie viaggerà online a Parma.

Il Comune emiliano e la società di informatica IT City hanno messo a punto un software che consentirà ad ingegneri, architetti e geometri di trasmettere o gestire titoli abilitativi, in modo pratico e veloce.
 
L’iniziativa riguarderà le pratiche relative sia agli insediamenti produttivi, che all’edilizia residenziale privata: ad oggi è in atto la fase di sperimentazione del software che terminerà il 1° aprile.
 
A partire da quella data, tutte le pratiche di Comunicazione di Inizio Attività (CIA) dovranno essere inoltrate per via telematica mentre, da maggio 2013, toccherà alle Segnalazioni Certificate di Inizio Attività (SCIA); la risposta del Comune avverrà tramite Posta Elettronica Certificata.
 
“Il Comune ci ha messo tanto lavoro - ha dichiarato l’assessore all’informatica, Giovanni Marani - e lo ha fatto ritenendo di andare incontro ai cittadini, in questo caso ai tecnici che operano in edilizia”.
 
“Da voi - ha concluso l’assessore, rivolgendosi al “gruppo test” riunito al Duc (Direzione uffici comunali) - ci aspettiamo che arrivino osservazioni e suggerimenti che ci aiutino a rendere ancor a più efficace l’esito del nostro lavoro”.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
The hoestny of your

The hoestny of your posting is there for all to see