Carrello 0
Baku Flame Towers: tre nuove icone nello skyline caucasico
ARCHITETTURA

Baku Flame Towers: tre nuove icone nello skyline caucasico

di Cecilia Di Marzo

HOK crea tre “fiamme ardenti” che si trasformano in schermi giganti

09/04/2013 - Le Baku Flame Towers, progettate da HOK International, sono da poco state completate a Baku, capitale dell'Azerbaijan, una delle più antiche e più grandi città dell'Oriente. Azinko Development MMC aveva richiesto a HOK la progettazione di un edificio che potesse essere icona della trasformazione della città e dello skyline e ne promuovesse l'identità storica.

Per il concept i progettisti si sono ispirati all'antica consuetudine di adorazione del fuoco in uso nel Caucaso, anche nota come “regione del fuoco eterno”. Quest'usanza ha dato vita a tre torri, con le sembianze di fiamme, di tre differenti altezze, la cui altezza massima raggiunge i 140 metri.

La torre residenziale, la più alta, si trova a sud e può ospitare circa 130 appartamenti di lusso su 39 piani. L'hotel è situato all'angolo nord del sito e si compone di 250 camere e 61 appartamenti su 33 piani. La torre per uffici si trova sul lato occidentale del complesso e fornisce 33.114 mq di spazi commerciali flessibili.

Più di 10.000 LED ad alta potenza sono stati utilizzati per trasformare le tre facciate delle torri in schermi giganti su cui proiettare effetti speciali o immagini promozionali.
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati