Carrello 0
AZIENDE

Il design versatile e dinamico di Arper

Commenti 2169

Tutte le novità presentate a Milano

Commenti 2169
19/04/2013 -Durante il Salone del Mobile, Arper ha presentato in anteprima le novità 2013 nate dalla collaborazione con lo Studio Lievore Altherr Molina e Antti Kotilainen.

Song, design by Lievore Altherr Molina, 2013
Il segreto della musica sta nella composizione, nell’arrangiamento di diverse note per creare un insieme armonioso e coinvolgente. Song è un attaccapanni composto da moduli di otto bracci a forma di note musicali che, ruotando indipendentemente gli uni dagli altri, creano composizioni dinamiche. Sebbene progettato per un uso specifico, Song suggerisce giochi e geometrie visive, ed è perfetto in ogni spazio in cui ci sia bisogno di appendere qualcosa o, più semplicemente, di dare un tocco originale all’ambiente. Basterà aggiungervi cappotti, sciarpe e cappelli perché prenda vita. Disponibile in versione a parete, a 8 o 16 bracci, o in versione freestanding a 8, 16 o 24 bracci. La versione freestanding è realizzata nei colori bianco, grigio scuro e rovere naturale. Il fusto è realizzato in metallo verniciato goffrato in color grigio scuro.

Wing, design by Lievore Altherr Molina, 2013
L’attaccapanni Wing decora le pareti con l’eleganza dei suoi bracci in legno delicatamente striati, che con il loro movimento creano composizioni simili a sculture. Usato singolarmente o insieme ad altri, riempie lo spazio con le sue forme morbide e ondulate: un complemento perfetto per ogni ambiente. Disponibile nella versione a parete con tre bracci, in noce.

Cuscini, design by Lievore Altherr Molina, 2013
I cuscini aggiungono comfort ed espressività al panorama delle collezioni Arper, arricchendolo di colori, fantasie, texture e disegni. I temi grafici esplorano una gamma di motivi tra il geometrico e il naturale, l’astratto e il figurativo.

Ply, design by Lievore Altherr Molina, 2013
Con i suoi piani triangolari e la sua natura modulare, Ply è un sistema di tavolini e sgabelli che traduce in un’unica forma le linee fluide del legno. Progettato come un segno continuo che dal piano prosegue fino alla base, combina il calore del materiale a una forma dinamica e a un profilo minimale. Da solo oppure in gruppo, grazie alla divertente geometria delle sue superfici, Ply è come il gioco del Tangram, dove forme e colori si uniscono in composizioni imprevedibili. I tavolini sono disponibili in diverse dimensioni e altezze (36 cm e 44 cm) e nelle finiture rovere naturale, nero e rosso. Gli sgabelli, destinati ad ambienti domestici o contract, sono realizzati in tre altezze (44, 64 e 76 cm), nei due colori rovere naturale e nero.

Aava, design Antti Kotilainen, 2013
La texture e al calore del legno aggiungono personalità alle linee essenziali e funzionali di Aava. Le sue curve delicate danno vita a un profilo contemporaneo, sorprendente ed elegante al tempo stesso, una forma versatile capace di dialogare ed integrarsi in qualsiasi ambiente. Adatta sia all’uso residenziale sia contract, Aava può essere realizzata in materiali, colori e finiture diverse. Sapientemente modellata con spessori variabili che mettono in evidenza il suo profilo sinuoso, la scocca è realizzata in multistrato e impiallacciata effetto betulla ed è disponibile in diverse finiture: naturale, nero, bianco, color rovere, noce e faggio. Le basi possono essere realizzate in versione a slitta, a 4 gambe in legno oppure cromate, con o senza braccioli. Tutte le versioni con fusto in acciaio sono impilabili per consentire l’utilizzo su larga scala e lo stoccaggio. Aava è disponibile anche nella versione sgabello in due altezze (65 e 75cm).

Arper su ARCHIPRODUCTS
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Il programma del Governo Conte bis. Come realizzarlo? Partecipa