Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: ‘subito i moduli aggiornati per la CILA’
NORMATIVA Superbonus, Ance: ‘subito i moduli aggiornati per la CILA’
AZIENDE

Massima superficie vetrata per la nuova variante della linea Eternity Maxi di Pavanello Serramenti

Commenti 2322
16/04/2013 - Pavanello Serramentiinnova la propria linea Eternity Maxi con un raffinato serramento in legno-alluminio caratterizzato da una superficie esterna completamente vetrata che coniuga ricercato effetto estetico con elevate qualità prestazionali.

Da anni Pavanello Serramenti realizza serramenti in legno e legno-alluminio seguendo l’evoluzione del mercato e assecondando gusti e necessità dei clienti. Innovazione e ricerca estetica, sviluppate mantenendo elevate le prestazioni di isolamento termico e acustico, costituiscono il solco all’interno del quale si sono evoluti nel tempo gli standard produttivi dell’azienda veneta.

In totale coerenza con questa strategia produttiva, oggi Pavanello Serramenti lancia sul mercato una nuova variante della storica linea Eternity Maxi, costituita da un serramento in legno-alluminio caratterizzato da una parte esterna integralmente in vetro. L’anta della finestra viene in questo modo completamente nascosta e allo stesso tempo protetta da una superficie trasparente di notevole impatto estetico.

“Ciò che in realtà contraddistingue questo serramento rispetto ad altri dello stesso tipo in commercio - spiega Federico Pavanello, direttore di produzione – è l’applicazione di un ancoraggio del vetro attraverso l’utilizzo di clips avvitate all’interno del serramento.
Solitamente, infatti, il vetro viene incollato e diviene tutt’uno con l’anta, con tutte le problematiche che questo comporta”.

L’utilizzo delle clips, infatti, garantisce un tipo di fissaggio assolutamente resistente che permette di ovviare a due eventuali complicazioni: evitare di buttare l’intero serramento in caso di rottura del vetro e la possibilità di separare fisicamente le due parti in caso di serramento scorrevole o di notevoli dimensioni.

“Le eccellenti caratteristiche tecniche di questo nuovo prodotto - dichiara il responsabile commerciale Marco Pavanello – e la sua eleganza di stampo minimalista, lo rendono un infisso sicuramente appetibile per designer, progettisti e soprattutto per una clientela raffinata. Clientela che cerca di superare il concetto tradizionale di finestra in direzione di una proposta che abbia maggiori possibilità di integrarsi armonicamente con il contesto architettonico. Contiamo - conclude Pavanello - di incrementare quanto prima il numero di ordinativi che sinora sono giunti soprattutto dai paesi esteri nei quali ci stiamo espandendo”.

Prodotto in due varianti, quella con apertura a battente e quella con apertura scorrevole, l’infisso rende possibile il beneficio di un isolamento termico fino a 1.03 W/M²K, e di un isolamento acustico che raggiunge i 37 DB (con vetro 4/4 acustico +15 +4 basso emissivo con gas argon).
 

F.LLI PAVANELLO su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui