Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Mini-condominio diventa unica casa, superbonus fruibile fino al 2025
NORMATIVA Mini-condominio diventa unica casa, superbonus fruibile fino al 2025
AZIENDE

KME e l'età del rame al FuoriSalone 2013

La nuova collezione di leghe in rame antimicrobico KME Plus®

13/05/2013 - In occasione del FuoriSalone 2013 KME, gruppo industriale paneuropeo tra i principali fornitori mondiali di semilavorati in rame e sue leghe, ha presentato la nuova collezione di leghe in rame antimicrobico KME Plus®, interpretate in un progetto d’arredo – il tavolo Copper-Frame – firmato da Christophe Pillet, nelle cappe di design del marchio Elica, e nell’oggettistica per la tavola tradizionalmente in argento di Rino Greggio Argenterie e Zanetto Argenti.

Le nuove creazioni 2013 e gli oggetti già presentati in passato (la libreria Copper View di Ferruccio Laviani, i vassoi componibili Beryl di Francesco Rota, la lampada Draped Copper Lamp delle Front e il set di tavolini Mist dei giapponesi Nendo) erano esibiti in sequenza sparsa e in diversi contesti all’interno dello showroom KME che, per l’evento, ha rinnovato la propria esposizione a parete applicando le nuove superfici KME Plus® “Crystal Silver”, “Cool Silver” e “Warm Silver” anche in chiave tridimensionale.

Futuribile, metropolitano, hi-tech, e insieme intimo, prezioso, lavorabile artigianalmente. Materiale duttile, capace di unire bellezza naturale con eccellenti proprietà tecniche, il rame si conferma oggi protagonista del mondo del design grazie alla visione di KME. Con oltre un secolo di esperienza nella lavorazione del rame, KME ha contribuito negli ultimi anni a rinnovare l’immagine di questo prezioso metallo ampliandone l’utilizzo nell’ambito dell’arredo.

Il Gruppo KME ha recentemente lanciato KME Plus®, una nuova gamma di leghe di rame con proprietà antimicrobiche la cui efficacia è stata comprovata da estesi risultati scientifici. KME Plus® propone un’offerta che coinvolge trasversalmente tutte le tradizionali gamme di prodotto del gruppo (nastri, piastre, dischi, barre, tubi e lingotti) delineando cinque famiglie di leghe di rame, classificate sulla base del colore: “shiny ruby” raggruppa le leghe dal classico colore rosso-rame, “bright gold” identifica le leghe giallo oro, mentre “cool silver”, “crystal silver” e “warm silver” raggruppano le leghe di differenti tonalità di grigio, dalle sfumature più fredde del grigio-perla, al grigio ghiaccio cristallino, fino a quelle più calde del grigio rosato.

Questo il campionario offerto a Christophe Pillet, Elica, Rino Greggio Argenterie e Zanetto Argenti, chiamati a sperimentare l’utilizzo della nuova famiglia di leghe KME rispettivamente in un progetto di arredo, nelle proprie cappe e nell’oggettistica per la tavola tradizionalmente in argento.

Primo progetto a debuttare il tavolo Copper-Frame di Christophe Pillet, celebre designer francese che collabora con le più prestigiose aziende del design ed è al tempo stesso attivo nel campo della progettazione architettonica di hotel e negozi di lusso. Parole chiave del nuovo oggetto firmato da Pillet sono essenzialità, eleganza, ordine e luminosità, finezza del disegno e ricchezza dei dettagli. Le superfici di lastre KME Plus® “Shiny Ruby” diventano macro-texture e elementi di design che definiscono il pattern decorativo del piano del tavolo sorretto da una struttura portante in barre di rame. Un oggetto che esalta i suoi dettagli e dichiara la sua inconfondibile matericità. Cornice della presentazione lo showroom KME in via Francesco Sforza 2, che rinnova la propria esposizione applicando le superfici KME Plus® in chiave tridimensionale per rivestimenti d’interni preziosi e ricercati.

Elica, il brand che nel mondo ha rivoluzionato l'immagine tradizionale della cappa da cucina, sperimenta l'uso del rame sulla 35CC Island Evoque, prodotto di punta dell'azienda di Fabriano disegnato da Fabrizio Crisà e recentemente premiato con il Good Design Award. Inedito cubo di 35 cm, questo modello coniuga alte performance d'aspirazione e dimensioni ridotte. L'idea di 35CC nasce dall'intersezione di due gusci a "C", una parte esterna e colorata che si unisce ad un'altra funzionale in acciaio liscio che cela l'aspirazione. In occasione del Fuorisalone 2013, 35CC viene proposta con un guscio aspirante laccato bianco, nero o rosso, completato da un rivestimento in rame antimicrobico KME Plus®. Una combinazione di tecnologia d'avanguardia e materiale inedito per assicurare nuovi livelli di comfort e benessere in cucina.


Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione