Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Testo Unico Edilizia, ecco il testo aggiornato
NORMATIVA Testo Unico Edilizia, ecco il testo aggiornato
AZIENDE

PICHLER Projects realizza le facciate ed il rivestimento del nuovo store Nardelli

Commenti 2650
09/05/2013 -  Nardelli Sport è un punto vendita molto particolare, nella sostanza e nella forma. Tenendo fede al proprio motto di Space around wellness, Nardelli Sport ha voluto per la propria sede una struttura capace di rispecchiare il concetto di forma come sinonimo di benessere. Bellezza e fruibilità nel disegno uscito dalla penna del noto studio di architettura Weber + Winterle, che ha proposto una soluzione costruttiva decisamente futuristica, ha trovato concretizzazione nell’intervento di importanti aziende, come PICHLER Projects che per questo edificio ha realizzato facciate e rivestimento.
 
La montagna nel DNA di un progetto che rispecchia appieno lo spirito dei fratelli Nardelli, entrambi maestri di sci con un passato da allenatori. Votato alla cura dei particolari fin nel minimo dettaglio quando si parla di abbigliamento ed attrezzature per lo sport, il negozio lascia trasparire la propria impostazione già dalla sua “casa”, accogliente, dinamica e dalla personalità decisamente riconoscibile, fin dal primo sguardo. Lo studio di architettura Weber + Winterle ha sviluppato il nuovo negozio Nardelli Sport come porta d'ingresso per la città di Mezzolombardo, comune della provincia di Trento ai piedi del Forte Rocchetta,  tra le viti Rotaliane, dove si produce il famoso Teroldego Rotaliano.

Posto in posizione strategica all'interno del centro abitato, l'edificio s’inserisce in un complesso commerciale di recente realizzazione, ma spicca per la sua altezza rispetto al resto del tessuto urbano contiguo. Il progetto, secondo le parole degli architetti, si ispira alle montagne e agli elementi naturali a cui è legata la stessa attività commerciale, imperniata principalmente su articoli sportivi, e definisce il Landmark che segna l’ingresso alla città.

La struttura vuole creare, attraverso la sostituzione edilizia del volume preesistente, un elemento simbolico capace di delineare spazialmente l’entrata al centro abitato, evidenziando al contempo il carattere commerciale di un edificio destinato alla vendita di articoli per lo svolgimento di attività espressamente legate all’uso del territorio e della montagna. Le soluzioni formali e la finitura esterna vogliono dunque trarre ispirazione dagli elementi naturali con forme e superfici capaci di richiamare la morfologia del contesto alpino.

Il legame con il territorio e il richiamo alla montagna hanno trovato nello sviluppo del rivestimento una chiave comunicativa fondamentale.
Facciate ed involucro, che hanno impegnato l’aziendaPICHLER Projectsin un’attività di grande precisione, al fine di concretizzare i giochi architettonici di una struttura irregolare, sono il nuovo volto di un’azienda che lega le proprie origini ad un territorio ricco di movimento e di luci, meritevole di una attenzione ed una cura notevole nello sviluppo dell’impianto urbanistico.

Per la facciata, realizzata da PICHLER Projects, sono state adottate due tipologie di sistemi: quello con facciata a montanti e traversi Schüco semistrutturale (FW50) che contribuisce a definire gli standard energetici dell’edificio, e quello ventilato in lamiera stirata a telai appesi. Questa soluzione, innovativa e versatile, perfettamente rispondente alle esigenze dell’architettura contemporanea, consente una comunicazione visiva immediata, che crea una sintonizzazione del complesso con gli elementi naturali circostanti.

L’irregolarità geometrica dell’edificio ne definisce anche la peculiarità, esaltata dalle facciate inclinate ed in aggetto di PICHLER Projects.
Il gioco architettonico del rivestimento in rete stirata è stato ottenuto dall’azienda di Bolzano mediante l’impiego di differenti dimensioni dei pannelli e differenti maglie componenti la rete stessa. Uno studio dimensionale dunque e di proporzioni tra rete e maglie.
Grande impegno ha richiesto la posa a causa proprio dell’irregolarità della struttura che ha imposto la costruzione “su misura” di diversi componenti.
 
250 mq di facciate e 1000 mq di rivestimento in rete hanno “vestito” questo nuovo negozio che propone le migliori soluzioni di abbigliamento tecnico.

PICHLER Projects su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, si parte col piede giusto? Leggi i risultati