Carrello 0
CONCORSI

Al via il Premio europeo di architettura Ugo Rivolta 2013

di Eleonora Usseglio Prinsi

Il concorso in due fasi che premia i migliori progetti di social housing in Europa

20/05/2013 – Al via la quarta edizione del Premio europeo di architettura Ugo Rivolta, promosso dall'ordine degli architetti PPC della Provincia di Milano, per divulgare progetti di edilizia sociale realizzati tra il gennaio 2008 e il dicembre 2012 sul territorio dei 27 paesi della Comunità Europea e della Svizzera. La partecipazione è aperta ad architetti e ingegneri iscritti ai relativi albi secondo l’ordinamento dello Stato di appartenenza.
 

Il contest nato nel 2007 conta già tra i suoi vincitori prestigiosi progetti che hanno rivestito un ruolo esemplare nell'ambito del dibattito e della ricerca sul Housing Sociale, come l'edificio per case popolari a Rota (Spagna) firmato dall'architetto Guillermo Vazquez Consuegra, il Pràter Street Social Housing a Budapest realizzato da Kis Péter Épìtészmuterme e il complesso BIGyard a Berlino di Zanderroth Arckitekten.
 

Per opere di edilizia sociale si intendono le residenze realizzate per iniziativa di operatori sia pubblici che privati, vincolate da regole di assegnazione, rivolte ad una domanda di abitazione che non trova risposte nel libero mercato.

Il concorso si svolge in due fasi. Il termine ultimo per partecipare alla prima fase del concorso è il 28 giugno 2013. Il vincitore decretato al termine della seconda fase del concorso riceverà un premio in denaro di 10.000 €.

 

 

 

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati