Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110% e difformità urbanistiche, cosa è consentito fare e cosa no
NORMATIVA Superbonus 110% e difformità urbanistiche, cosa è consentito fare e cosa no
NORMATIVA

Piano casa Veneto, allo studio misure a tempo indeterminato

di Paola Mammarella

Nessun contributo di costruzione per gli interventi sulla prima casa tra le proposte del ddl

Vedi Aggiornamento del 15/01/2014
Commenti 8833
24/05/2013 – Per il Veneto il Piano Casa ha rappresentato una boccata di ossigeno. Lo ha affermato il vicepresidente regionale e assessore al territorio Marino Zorzato, relatore di un nuovo disegno di legge che non prevede scadenza e introduce nuove misure incentivanti in grado di stimolare la domanda di interventi.
 
Il nuovo disegno di legge “Provvedimenti per il sostegno al settore edilizio e per la riqualificazione delle aree degradate del Veneto. Piano di sviluppo edilizio”, studiato per sostituire la Legge Regionale 13/2011 in scadenza il prossimo 30 novembre, estende la possibilità di effettuare gli interventi di ampliamento e sostituzione edilizia anche agli edifici realizzati fino all’entrata in vigore della nuova legge.
 
Il testo contiene inoltre una serie di semplificazioni. Per migliorare l’accessibilità agli edifici esistenti, è semplificato l’iter per l’installazione di ascensori esterni.
La riqualificazione delle aree degradate è invece incentivata con l’utilizzo del permesso di costruire in deroga.
 
Per gli interventi da effettuare sulla prima casa il ddl stabilisce che non si dovrà versare nessun contributo di costruzione al Comune.  
 
Gli incentivi sono graduati in base alla destinazione d’uso degli immobili ed è introdotto il concetto di volume minimo garantito. In sostanza viene assicurato agli edifici residenziali esistenti di limitate dimensioni di poter essere ampliati fino a 150 metri cubi. È inoltre previsto un bonus volumetrico aggiuntivo del 10% in caso di installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui