Carrello 0
AZIENDE

Viega supporta le edizioni 2013 della Gara Nazionale Termotecnici e del WorldSkills Lipsia

Per la nuova generazione di professionisti termotecnici

07/06/2013 - Promuovere le professioni del settore idrotermosanitario e le nuove generazioni di installatori: con questo obiettivo, Viega è partner di due gare di settore, la “Gara Nazionale Termotecnici”, tenutasi questo mese a Udine, e il campionato mondiale “WorldSkills 2013”, in programma a Lipsia (Germania) dal 2 al 7 luglio, al quale partecipa anche un giovane Alto-atesino. Entrambe le manifestazioni, alle quali Viega fornisce materiali necessari per il loro svolgimento, sono volte a rispondere in maniera costruttiva alla tendenza nelle aree attorno alle grandi città del nord e nei paesi europei che vede una riduzione numerica della nuova leva nei mestieri artigianali.

Gara Nazionale Termotecnici 2013
In occasione dell’edizione 2013 della Gara Nazionale Termotecnici, tenutasi a Udine presso l’Istituto “Giacomo Ceconi”, scuola vincitrice dello scorso anno, Viega ha offerto il suo supporto in qualità di sponsor. Indetta per la 18° volta dal Ministero della Pubblica Istruzione e con il supporto di E.D.M. editoriali – Progetto Gas, la gara ha visto la partecipazione di una ventina di Istituti Professionali e Istituti Tecnici qualificati tra i quali si è aggiudicato il primo posto l’IPSIA Da Vinci Ripamonti di Como.

Gara Nazionale Termotecnici
Da sempre, la gara è volta a promuovere la qualità e la maestria della termotecnica in Italia e a coinvolgere in maniera attiva ed emotiva i futuri termotecnici nel loro percorso formativo. Attraverso sessioni pratiche svolte con le campionature di Viega, è stata loro offerta la possibilità di esplorare ed esaltare il proprio potenziale e di misurarsi e scambiarsi opinioni con futuri colleghi. Attraverso interventi teorici di esperti del settore, tra i quali Lino Caspani di Viega, i partecipanti hanno potuto approfondire la conoscenza del proprio mestiere.

Realizzata con il supporto di E.D.M. editoriali – Progetto Gas, la giornata della Gara Nazionale Termotecnici 2013 è stata una soddisfazione anche per Viega stessa, che ha potuto entrare in stretto contatto con la nuova generazione, mettendo a disposizione know-how ed evolute tecnologie per riscontrare con grande piacere la passione inalterata dei giovani per un mestiere di grande importanza e complessità.

WorldSkills
Il campionato mondiale dei mestieri artigianali 2013 che si terrà a Lipsia vedrà la partecipazione di oltre 1.040 giovani, registrando un plus di circa il 12% rispetto all’edizione di due anni fa a Londra. Giovani di tutto il mondo, dell’età massima di 22 anni e qualificati in 46 mestieri differenti competono in questa manifestazione biennale per assegnarsi il titolo mondiale della loro categoria. La gara internazionale promuove i mestieri, elevando la loro reputazione, enfatizzando l’importanza di una formazione articolata che prenda in considerazione le più recenti innovazioni tecnologiche, norme e leggi attuali, esigenze in termini di risparmio energetico, sicurezza e sostenibilità – una formazione in grado di agevolare, attraverso l’eccellenza, il futuro percorso professionale.

Formazione Made in Viega Italia
Nell’ottica della qualità e dell’innovazione non solo dei propri prodotti, ma anche di chi li applica, Viega Italia è costantemente impegnata a fornire gli ultimi aggiornamenti tecnici, normativi e legislativi ai suoi collaboratori e clienti. Un programma di formazione Viega di altissimo livello tecnico propone seminari e corsi per trasmettere conoscenze specialistiche sulle tecniche d'installazione e concreti aiuti pratici. Un’assistenza mirata e personalizzata, manuali applicativi e software di progettazione sono a disposizione dei clienti e integrano il portfolio di servizi nel segno dell’eccellenza professionale.

Viega Italia su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati