Carrello 0
AZIENDE

VMZINC diventa socio sostenitore dell'Istituto Nazionale di Bioarchitettura

21/06/2013 - La Divisione Building Products del Gruppo Umicore, di cui VMZINC è il marchio, diventa socio sostenitore INBAR (Istituto Nazionale di Bioarchitettura). Per VMZINC è un ulteriore importante passo avanti per affermarsi come uno dei marchi di riferimento nell’architettura sostenibile e nel raggiungimento dell’eccellenza ambientale.

In ambito nazionale  e internazionale INBAR è l’organismo di riferimento sui temi dell'abitare sano, della riqualificazione del territorio e della riconversione ecologica del settore delle costruzioni. In quest’ottica, Umicore intende partecipare e dare un contributo attivo al mercato dell’edilizia attraverso il suo marchio VMZINC, con una corretta informazione sullo zinco titanio, come materiale consigliato per progetti nuovi o ristrutturazioni. È così che VMZINC lancia un chiaro invito alla creatività architettonica al servizio della tutela del nostro pianeta.
 
Le soluzioni VMZINC risultano particolarmente indicate per la realizzazione di edifici rispettosi dell’ambiente. Oltre alle sue caratteristiche di naturalezza ed essenzialità, lo zinco laminato si contraddistingue per la lunga durata, l’elevato tasso di riciclaggio e il ridotto consumo energetico necessario alla sua produzione e riutilizzo. Inoltre VMZINC propone soluzioni che, rispondendo alle esigenze di edilizia sostenibile, consentono un eccellente isolamento limitando i ponti termici e migliorano le prestazioni acustiche.
 
Già socio GBC ITALIA, e con all’attivo diversi progetti realizzati in tutto il mondo certificati secondo diversi standard di certificazione ambientale (HQE, LEED, GREEN STAR, BREEAM, IBU),  VMZINC fa un ulteriore passo avanti con l’obiettivo di diventare uno dei marchi di riferimento nell’architettura sostenibile. All’inizio del 2013 Umicore è stata inoltre proclamata l’azienda più sostenibile del mondo secondo la classifica Global 100.

UMICORE BUILDING PRODUCTS ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
La domotica, quali risvolti sociali ed economici per le famiglie? Leggi i risultati