Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
MERCATI Covid-19 e superbonus 110% hanno rallentato l’edilizia nel 2020
AMBIENTE

Gli Ingegneri propongono un tavolo tecnico per i terremoti

Invito rivolto ai ministri dell’Ambiente e delle Infrastrutture, dopo il sisma delle Marche

Vedi Aggiornamento del 23/09/2013
Commenti 5655
23/07/2013 - “Il terremoto che ha colpito le Marche richiama ancora una volta l’attenzione sulla necessità di implementare con urgenza un piano nazionale di messa in sicurezza degli edifici”.
 
Ad affermarlo è Armando Zambrano, Presidente del Consiglio Nazionale degli Ingegneri, che chiede con forza al Ministro dell’Ambiente, Andrea Orlando e al Ministro delle Infrastrutture, Maurizio Lupi, l’istituzione di un tavolo tecnico per elaborare norme che attivino quanto prima un processo di prevenzione, volto ad incidere sulla sicurezza della vita dei cittadini, delle loro abitazioni, delle loro città, una rivisitazione della normativa tecnica, una semplificazione delle procedure e degli interventi di riqualificazione del patrimonio esistente, puntando sulla defiscalizzazione degli interventi stessi.
 
“Occorre incentivare - ribadisce Zambrano - anche attraverso l’accensione di mutui agevolati, l’aumento di sicurezza del patrimonio edilizio esistente.”
 
Il Consiglio Nazionale degli Ingegneri è vicino alle popolazioni colpite ed alle istituzioni cui, come sempre, assicura ogni concreto sostegno richiesto.
 
 
Fonte: Segni e Suoni, Ufficio Stampa CNI
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui