Carrello 0
AZIENDE

Breda: portoni green e qualitá made in Italy al prezzo più basso di sempre

La nuova iniziativa speciale per tutte le famiglie italiane

24/07/2013 - Portoni 100% made in Italy, portoni green e portoni alla portata delle famiglie italiane. Si può sintetizzare così la proposta che Breda – azienda leader nel settore dei portoni residenziali e industriali – lancia sul mercato per combattere la crisi, senza rinunciare alla qualità e con la certezza di acquistare un prodotto sicuro per l’uomo e per l’ambiente.
 
Breda infatti ha deciso di dare la possibilità alle famiglie di avere un portone nuovo a condizioni realmente vantaggiose che si sommano agli sgravi fiscali per i quali il governo ha da poco deciso la proroga.
 
Fino al 31 dicembre prossimo, sarà possibile acquistare un portone sezionale motorizzato Breda a a molto meno di mille euro: si può scegliere tra un’ampia gamma, partendo dall’essenzialità dell’acciaio con finitura stucco bianco, oppure dalla raffinatezza dei nuovi pannelli Simil Legno Liscio.
 
I portoni Breda sono composti da pannelli Secur-Pan da 42 mm di spessore, mensole regolabili e cerniere in acciaio zincato, rotelle di scorrimento singole e guide di scorrimento in acciaio zincato. I sistemi di sicurezza prevedono una coppia di paracadute in caso di rottura dei cavi di sollevamento fissati al pannello di base del portone e un paracadute in caso di rottura delle molle fissato al sistema di sollevamento.
 
Inoltre, lo spessore di 42 mm distribuito su tutta la superficie del portone, oltre ad assicurare una resistenza strutturale ottimale, garantisce un’efficace coibentazione termica. Un ulteriore vantaggio che permette di approfittare della detrazione fiscale del 65 per cento prevista per chi effettua modifiche che migliorano l’isolamento termico nella propria abitazione.
 
Due novità importanti completano la proposta di Breda: la nuova finitura Perfect Touch ottenuta con un materiale composto da acciaio rivestito con una speciale pellicola in PVC che regala un effetto legno naturale e una superficie in rilievo percepibile al tatto.

In aggiunta a ciò, Breda ha voluto spingere l’acceleratore per ciò che riguarda la produzione green, lavorando anche sugli imballaggi: da oggi infatti, grazie a un progetto del reparto Ricerca&Sviluppo interno all’azienda, ogni portone viene inserito e trasportato in un’unica cassa di legno. Una diminuzione drastica di plastica e polistirolo – fino al 90 per cento in meno – e una razionalizzazione degli spazi che permette di trasportare più portoni per volta, con ulteriore risparmio di tempo e di carburante. 

Breda Sistemi Industriali su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati