Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Bonus facciate, pubblicata la Guida aggiornata
NORMATIVA Bonus facciate, pubblicata la Guida aggiornata
AZIENDE

Il progetto della Sede Pratic in mostra nei musei più importanti d’Europa

Il modellino dell’edificio inizia il suo viaggio partendo dal MNAC

Commenti 2383
09/07/2013 - Pratic, azienda friulana che da oltre 50 anni realizza tende da sole e pergole, è ancora una volta esempio internazionale per l’architettura grazie al progetto della sua sede realizzato dallo Studio Geza.

A Barcellona, il premio Mies van der Rohe Award 2013 ha infatti inserito il progetto di Pratic tra i più significativi d’Europa, dopo una selezione durata due anni e che ha preso in considerazione 335 progetti. Il modellino in miniatura realizzato appositamente da Geza proprio in occasione della cerimonia di premiazione, é ora esposto, insieme a supporti video e disegni tecnici, nei più importanti musei europei, a partire dal MNAC Museo Palazzo Nazionale Barcellona per poi essere donato alla Fondazione Mies van der Rohe.

Si tratta dell’ennesimo riconoscimento per il quartier generale di Pratic di Fagagna (Udine) che lo scorso ottobre ha ottenuto anche il Premio Speciale alla Committenza Privata, assegnato dalla Triennale di Milano, dal Ministero per i Beni e Attività Culturali e dal Made Expo e che continua a essere celebrato dalle più importanti riviste mondiali di architettura.
 
La sua realizzazione è un esempio di collaborazione tra proprietà e progettisti, rispettivamente Edi e Dino Orioli, e Stefano Gri con Piero Zucchi; essi hanno voluto creare un edificio che si integrasse perfettamente con il paesaggio, hanno sviluppato apposite soluzioni per il benessere delle persone sul posto di lavoro e hanno interpretato il territorio con un edificio rispettoso del luogo e del tempo uscendo dalle logiche della costruzione seriale che caratterizza – purtroppo – ancora troppi edifici aziendali. 

Il premio Mies van der Rohe Award 2013 è sostenuto dalla fondazione omonima e dall’Unione Europea, ogni due anni individua le più significative opere realizzate dagli architetti europei. L’organizzazione si avvale di cosiddetti nominators che identificano e segnalano le opere, mentre una giuria di esperti valuta le proposte. Il primo premio dell’edizione 2013 è andato a Batteríid architects, Henning Larsen Architects, Studio Olafur Eliasson, creatori dell’Harpa - Reykjavik Concert Hall & Conference Centre (Reykjavik).

PRATIC F.lli ORIOLI su Archiproducts.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui