Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
TECNOLOGIE Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
AZIENDE

Progetti di architettura sostenibile con Ursa Woodlith

La nuova linea di isolanti termoacustici in fibra di legno

Commenti 2706
01/07/2013 - URSA Italia rafforza la propria presenza sul mercato degli isolanti nel segmento delle lane di legno mineralizzate con la linea di prodotti URSA WOODLITH. La nuova famiglia di pannelli e pannelli sandwich è costituita da fibre di legno, caratteristica che rende il nuovo isolante un materiale di origine organica, derivato da materie prime pressoché inesauribili in natura e disponibili in misura praticamente illimitata. Il trattamento di mineralizzazione delle fibre legate con cemento Portland determina la stabilità, resistenza, compattezza e durata nel tempo della struttura.

Soluzioni complete per tetto, facciata e non solo
URSA WOODLITH è un ottimo coibente termoacustico indicato per le applicazioni di copertura (tetti in legno ventilato) e pareti perimetrali (cappotto e facciata ventilata), in grado di assicurare notevoli risparmi energetici nella gestione dell’edificio. WOODLITH è infatti ideale per l’involucro edilizio, ovvero la somma di tutte quelle superfici che entrano in contatto con l’ambiente esterno, una sorta di “seconda pelle dell’edificio” in grado di regolare gli scambi di energia tra l’interno e l’esterno. Tanto più l’involucro presenta buone performance isolanti o compensa le temperature tra interno e esterno, tanto più è energeticamente efficiente: in altre parole, tanto più fa risparmiare energia, concetto questo molto vicino a quello della “casa passiva”. URSA WOODLITH posato sull’involucro è sinonimo di innovazione nella qualità energetica e ambientale. 

Caratteristiche prestazionali
La struttura alveolare delle sottili fibre di legno conferisce ai pannelli WOODLITH leggerezza ed elasticità. Agli interstizi tra le fibre spetta invece l’apprezzabile funzione fonoassorbente nonché l’ottimo potere di aggrappaggio a tutti i tipi di malte. La presenza come legante del cemento Portland assicura un prodotto finito dalle proprietà meccaniche superiori quali l’elevata resistenza alla compressione (oltre 150 kPa), il buon livello di isolamento termico, l’elevata resistenza all’acqua e al gelo. Anche il comportamento al fuoco è buono: URSA WOODLITH non sviluppa fumi né gas tossici e, a contatto diretto con la fiamma, si conserva inalterata a lungo grazie all’effetto protettivo della componente minerale. La sua classe di reazione al fuoco è B-s1, d0.

URSA per la bioarchitettura sostenibile
Già da diversi anni URSA ha investito strategicamente sulle tecnologie isolanti naturali con i prodotti URSA Terra e, più recentemente, PureOne. Oggi, la principale motivazione che ha spinto l’azienda a lanciare sul mercato la gamma WOODLITH è quella di rispondere con una soluzione tecnologicamente avanzata ai principi della bioarchitettura, ovvero l’insieme delle discipline che presuppongono un atteggiamento ecologicamente corretto nei confronti dell’ecosistema, con l’obiettivo di instaurare un rapporto equilibrato tra l’ambiente e il costruito. Negli ultimi dieci anni, infatti, la pratica architettonica e ingegneristica rispettosa dei principi della sostenibilità è diventata una tendenza sempre più diffusa nel nostro paese. URSA è un’azienda sensibile al tema dell’uso coscienzioso delle risorse naturali: lo dimostra la garanzia che la materia prima legnosa impiegata nella produzione di WOODLITH deriva da foreste certificate, gestite in maniera legale e sostenibile, regolarmente controllate da ispettori indipendenti per evitare l’impoverimento o la distruzione delle risorse forestali. La composizione di URSA WOODLITH a partire da prodotti naturali è sinonimo di assenza di inquinamento nelle fasi di produzione, impiego e successivo riciclaggio o smaltimento dei residui. Il lancio del nuovo isolante è un’ulteriore conferma dell’impegno di URSA nell’immettere sul mercato soluzioni coibenti che favoriscano il comfort e il benessere abitativo degli occupanti: edifici ben isolati dai rumori esterni, caratterizzati da una temperatura ottimale in ogni stagione a fronte di bassi consumi energetici. In sintesi, “Insulation for a better tomorrow”.

Il nuovo soggetto pubblicitario
Il lancio del nuovo prodotto isolante ha richiesto ad URSA un investimento anche dal punto di vista della comunicazione, con la creazione di un soggetto pubblicitario ad hoc. L’idea è quella della casa che prende vita dalla corteccia dell’albero; la texture del pannello WOODLITH sta all’interno. Come in una sorta di rappresentazione poetico-metaforica delle stratigrafie tecniche, l’intenzione suggerisce che l’albero si trasforma in materiale isolante. L’headline è un richiamo forte al legno che contiene la vita perché si fa involucro, casa, ma anche protezione, trasformandosi in materiale isolante che attutisce i rumori, ripara dal freddo e dal caldo, crea comfort e, quindi, rende possibile l’abitare.

URSA Italia - URALITA su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui