Carrello 0
Australia: la Doll's House dello studio Edwards-Moore
CASE & INTERNI

Australia: la Doll's House dello studio Edwards-Moore

di Valentina Ieva

Una casa per le bambole dai muri scrostati e il cemento grezzo a vista a Fitzroy

26/07/2013 - Lo studio australiano Edwards Moore ha realizzato un intervento di ristrutturazione e ampliamento di un cottage a Fitzroy, nei pressi di Melbourne. La Doll’s House possiede soltanto le dimensioni di una casa per le bambole, per il resto Ben Edwards e Juliet Moore hanno optato per soluzioni a basso costo.

La muratura originale del cottage è stata riportata in luce ma le pareti non sono state trattate, mentre l’intonaco bianco che domina i nuovi spazi si alterna al cemento a vista e al legno grezzo utilizzato per arredi e librerie.

Il retro della casa è stato suddiviso in due piccole corti che fungono da collegamento fra parte esistente e volume annesso, nonché da espediente per una maggiore percezione dello spazio.

Ad arricchire il progetto degli interni, il cui carattere è volutamente lasciato ‘al naturale’, la sistemazione di alcuni pezzi di design, come per esempio la lampada Plumen disegnata da Samuel Wilkinson o l’attaccapanni Hang It All di Charles and Ray Eames.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui