Carrello 0
AZIENDE

Ariston aiuta a scegliere tra Conto Energia Termico ed Eco Bonus

12/08/2013 - Per l’utente che voglia incrementare l’efficienza energetica e ottimizzare i consumi della propria abitazione sono a disposizione due opportunità di risparmio: l’incentivo previsto dal Conto Energia Termico e le detrazioni previste dall’ Eco Bonus. L’incentivo del Conto Energia Termico si può richiedere per l’installazione di collettori e sistemi solari termici e in caso di sostituzione di uno scaldacqua elettrico con uno a pompa di calore.  Il rimborso – del 40% (fino a un massimo di 700 euro) per gli scaldacqua a pompa di calore o in base alla superficie lorda dei collettori solari – se inferiore ai 600 euro è erogato in un anno, se superiore entro i cinque anni.
 
L’Eco Bonus comprende invece la possibilità di detrarre a livello fiscale il 50% o il 65% delle spese sostenute e comprende interventi più ampi (ristrutturazioni, acquisto elettrodomestici per l’abitazione ristrutturata); la detrazione sarà spalmata nell’arco di 10 anni in altrettante quote di pari importo (rappresenta un potenziamento della detrazione del 55% già esistente: il 31 maggio è stata infatti prorogata dal Consiglio dei Ministri fino al 31 dicembre del 2013)

COME SCEGLIERE TRA I DUE INCENTIVI
 La convenienza di uno rispetto all’altro va valutata fondamentalmente in base alla spesa che si andrà a sostenere: per investimenti contenuti, infatti, sarà preferibile ricevere un’unica rata (seppur inferiore) nel giro di uno-due anni come prevede il Conto Energia Termico. In caso di spese più elevate, invece, il rimborso varierà sensibilmente, diventando molto più consistente con l’Eco Bonus, e quindi anche la singola rata annuale (un decimo del rimborso complessivo) sarà significativa.

Il ragionamento si chiarisce mettendo a confronto due prodotti Ariston.
 
NUOS EVO 
Installando lo scaldacqua a pompa di calore Nuos EVO 80 litri di Ariston, a fronte di una spesa stimata di € 1.200 (costo acquisto prodotto + installazione + IVA se costituisce un costo) con il Conto Energia Termico si può ricevere un incentivo di € 400 versato in un'unica rata annuale.Scegliendo l’Eco Bonus, invece, pur essendo maggiore il rimborso finale complessivo, si ricevono 78 euro di rata all’anno.  

KAIROS FAST
Installando il sistema solare Kairos Fast di Ariston, a fronte di una spesa stimata di € 4.200, scegliendo la detrazione del 65% prevista dall’Eco Bonus si possono detrarre in totale 2730 euro (il doppio rispetto al rimborso che si avrebbe con il Conto Energia Termico) con rate dall’importo di 273 euro annui.

Ariston ha predisposto in merito una linea dedicata di assistenza clienti. Chiamando l’199.111.222 e scegliendo l’opzione tasto 3, chiunque abbia acquistato o abbia intenzione di acquistare un prodotto Ariston potrà chiedere maggiori informazioni sugli incentivi e ricevere un aiuto personalizzato sulla scelta più conveniente.
 

ARISTON THERMO su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati