Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, Ance: per un condominio servono 18 mesi e 36 procedure
NORMATIVA

Semplificazioni, marcia indietro sulla Scia per i cambi di sagoma

di Paola Mammarella

Decreto del fare: le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio del Senato introducono deroghe sulle distanze tra edifici

Vedi Aggiornamento del 26/08/2013
Commenti 14892
05/08/2013 – Marcia indietro sulle semplificazioni in edilizia. Dopo l’approvazione del decreto del fare da parte della Camera, che aveva dato per certo la Scia per i cambi di sagoma degli edifici, le Commissioni Affari Costituzionali e Bilancio del Senato tornano sui loro passi, ribadendo che per interventi di simile portata deve essere rilasciato il permesso di costruire.
 
Ricordiamo che gli interventi di demolizione e ricostruzione di un edificio sono considerati ristrutturazione urbanistica e per effettuarli è necessario il permesso di costruire.
 
Il decreto del fare mirava invece a farli rientrare nelle manutenzioni straordinarie, rendendo sufficiente la presentazione della Scia, Segnalazione certificata di inizio attività, e l’inizio dei lavori nello stesso giorno della consegna della domanda.
In fase di dibattito, era inoltre stato deciso che i Comuni potevano escludere dalle semplificazioni alcune aree dei centri storici (Leggi Tutto).
 
Con un emendamento approvato dalle Commissioni, la situazione è stata nuovamente ribaltata.
 
Deroghe alle distanze
Se, da una parte, le Commissioni hanno bocciato l’iter delle semplificazioni, dall’altra hanno introdotto delle deroghe in materia di distanze tra edifici.
 
In base ad un emendamento approvato, le Regioni e le Province autonome di Trento e di Bolzano possono approvare leggi e regolamenti in deroga al DM 1444/1968, ma anche dettare disposizioni sugli spazi da destinare a insediamenti residenziali, produttivi, riservati ad attività collettive, a verde e parcheggi, nell'ambito della definizione o revisione di strumenti urbanistici.
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Claudio Grecuccio

Come può la demolizione e ricostruzione di un edificio essere considerata una ristrutturazione urbanistica? Di certo e' una ristrutturazione edilizia ma urbanistica proprio no a meno che non variano per esempio le destinazioni o le unità immobiliari tali da far presupporre un maggiore carico urbanistico della zona nn previsto già nel vigente strumento pianificatore generale. Mi chiedo che competenza hanno in materia di territorio, d'altra parte complessa ed insidiosa, le commissioni bilancio ed affari costituzionali? Mi convinco sempre di più che l'Italia e' un paese di scherzo. Poveri noi povera l'Italia !!!!!!

thumb profile
BUFFONI

siete dei buffoni. al "governo" gente che non sa nulla

thumb profile
Ing. Luigi P.

Io sono tendenzialmente d'accordo con le semplificazioni (e più semplificano e melgio è), quando queste sono realmente tali, tuttavia la deroga D.M. 1444/68, che come molti sanno detta distanze tra pareti finestrate (diciamo è la norma che un pò tutti ricordano di questo D.M.) oltre che altre regole, mi sa tanto di "concediamo tutto il concedibile", e poi magari ci ritroviamo 2 signore di due palazzine antistanti a stringersi la mano appoggiandosi alla ringhiera ... Bhà ... io sono sempre + convinto, come recitava un articolo di EDILPORTALE qualche giorno fa, che dobbiamo fuggire da questo paese in cui tutti i giorni qualcuno propone una norma, la pubblicizza, incasina il mondo (invece di semplificare), poi la modifica, la stravolge e ci ritroviamo a stare peggio di prima. Poi guarda caso, i proclami sulla proroga al 2014 per le assicurazioni professionali obbligatorie, illudono chi in questo momento se la passa mediamente male (noi del settore tecnico), e poi la norma definitiva NON passa ... L'Italia è un paese (non il solo) in cui banche ed assicurazioni dettano legge ... ovvio, sono i loro capi a ungere le ruote del carro in campagna elettorale .... ma questa è un'altra storia (che tutti conosciamo) ...


x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Leggi i risultati