Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Qualità dell’architettura, riparte l’iter della legge
PROFESSIONE Qualità dell’architettura, riparte l’iter della legge
AZIENDE

Il comfort di Viega Fonterra in una palazzina residenziale di Cesenatico

Commenti 2633
17/09/2013 - A 100 metri dal Porto Canale di Cesenatico, stazione balneare e meta turistica dell’Alto Adriatico, la tecnologia Viega trova nuova applicazione. All’interno di una ristrutturazione di una palazzina ad uso misto commerciale e residenziale, la scelta è ricaduta sul comfort climatico del sistema radiante Viega Fonterra e sulla durevolezza delle cassette di risciacquo Viega Mono Tec dotate di placche di comando Visign for Style.

Le ristrutturazioni sono un’opportunità non solo di aggiornamento a livello estetico ma anche in termini di efficienza energetica. In quest’ottica, l’architetto Sara Pivato di Cesenatico ha scelto impianti di climatizzazione radiante Viega Fonterra per il suo progetto misto residenziale e commerciale nei pressi del porto canale della sua città d’origine. Fonterra, in questo caso utilizzato nella versione Fonterra Base 12/15, è un cosiddetto sistema a bassa temperatura che opera intorno ai 35 °C. Rispetto ai caloriferi che necessitano di una temperatura di mandata di circa 70° Celsius, i sistemi radianti richiedono molto meno energia per portare in temperatura l’impianto. Con l’evidente vantaggio del risparmio energetico ed economico.

A questo plus si aggiungono altri aspetti pratici per l’utente. I sistemi radianti non ingombrano: un vantaggio sicuro in abitazioni con pochi locali e spazi ridotti, come sono quelli della palazzina di Cesenatico. Inoltre, il comfort climatico è superiore con i sistemi radianti. Fonterra infatti scalda il pavimento in modo omogeneo, senza fastidiose stratificazioni d’aria e con una convezione dell'aria decisamente più limitata. Il risultato è una distribuzione ottimale del calore. Una sensazione di piacevole tepore si ottiene quindi con una temperatura effettiva dell’ambiente inferiore rispetto ai caloriferi tradizionali.

Anche l’installatore apprezza i sistemi radianti. Viega Fonterra Base è un sistema con pannelli modulari a bugne termoformate che si installano facilmente anche da una sola persona. Salvatore Nardiello, installatore che si è occupato dell’impianto della palazzina a Cesenatico, commenta: “l’interasse fra le bugne mi aiuta a definire la disposizione del tubo. E’ poi sufficiente premere sul tubo di polibutilene – peraltro estremamente flessibile - per inserirlo e bloccarlo in maniera affidabile.”

Lo stesso Nardiello si è occupato anche dell’installazione delle cassette di risciacquo optando per il modulo di installazione Viega Mono Tec. Questo prodotto include la cassetta di risciacquo Visign dalla profondità di 8 cm specificamente studiata per il mercato italiano. La cassetta di scarico offre la possibilità di scegliere, attraverso la placca di comando, tra due volumi di scarico; nel caso della palazzina di Cesenatico è stata scelta la placca Visign for Style 10. Semplice ma tutt’altro che banale, la placca è caratterizzata dai due comandi rotondi, quello piccolo concavo, quello grande convesso. La superficie acquista così una fluida tridimensionalità ed esalta visivamente le due funzionalità dei pulsanti.

Oltre al color bianco alpino applicato nella palazzina a Cesenatico, Visign for Style 10 è anche disponibile di color acciaio o cromato lucido oppure satinato.

Viega Italia su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui