Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
NORMATIVA Superbonus, non passano la proroga al 2023 e l’estensione a professionisti e imprese
AZIENDE

'Miglioramento Sismico', l'iniziativa Wood Beton per la sicurezza strutturale degli edifici esistenti

Commenti 1503
26/09/2013 - Wood Beton e Prefabbricati Camuna, due realtà dell'eccellenza bresciana, a fronte di una collaborazione ultradecennale e ben consolidata, hanno dato vita a "Miglioramento Sismico", attività svolta in partnership con l'obiettivo dell'incremento della sicurezza strutturale degli edifici esistenti.

Rischio terremoti: la prevenzione innanzitutto
Gran parte del nostro territorio oggi è a rischio terremoti e soltanto una minoranza di edifici è stata progettata utilizzando i giusti criteri antisismici: si deduce, pertanto, la necessità di eseguire interventi efficaci di adeguamento strutturale. Il susseguirsi di eventi sismici nel nostro paese testimonia, infatti, la rilevanza sociale ed economica del rischio strutturale del patrimonio edilizio, sia residenziale che industriale, e la sua crescente vulnerabilità dovuta principalmente a tecniche costruttive non conformi al D.M. 14/01/2008. Risulta quindi fondamentale porre in sicurezza gli edifici esistenti, sia quelli danneggiati a causa di eventi calamitosi, sia quelli non colpiti da alcun evento sismico. L'unica soluzione efficace ad ogni problema è la prevenzione.

Nasce Miglioramento Sismico
Wood Beton e Prefabbricati Camuna propongono tecnologie innovative per la messa in sicurezza di edifici già esistenti, intervenendo su strutture realizzate prima dell'entrata in vigore del D. M 14/01/2008: unendo le competenze in materia di sistemi costruttivi antisismici in legno della prima con l'esperienza e la professionalità della seconda nel campo della prefabbricazione in c.a., è possibile sottoporre i fabbricati ad un'attenta analisi e valutazione, consentendo di redigere un idoneo progetto che si pone due obiettivi: miglioramento sismico (sostanzialmente una messa in sicurezza); adeguamento sismico (più radicale).

Sono già molti gli interventi di rilievo effettuati. Nel sito www.miglioramento-sismico.it si illustrano i metodi e le soluzioni proposte e si documentano i casi concreti affrontati finora.

L'iter procedurale per entrambe le tipologie d'intervento può essere schematizzato nelle seguenti fasi:
- reperimento di documentazione tecnica architettonica ed esecutiva;
- verifica dello stato di fatto mediante sopralluogo in cantiere, in presenza dei tecnici incaricati dal Committente;
- analisi dei dati raccolti;
- redazione di offerta economica;
- progettazione esecutiva intervento, in collaborazione con i tecnici del Committente;
- esecuzione intervento.

A chi si rivolge Miglioramento Sismico
Miglioramento Sismico offre i propri servizi sia a tecnici e professionisti in edilizia sia a titolari di attività produttive. Per quanto riguarda i primi, il team di Miglioramento Sismico mette a disposizione la propria esperienza nel campo della prefabbricazione in c.a. per individuare le soluzioni migliori da adottare caso per caso, sia per interventi in strutture residenziali che industriali. Per quanto riguarda i titolari di attività produttive, si propongono sistemi di ancoraggio estremamente efficienti che richiedono interventi minimi e non invasivi, realizzati ad hoc per ogni specifica realtà costruttiva. Miglioramento Sismico opera su tutto il territorio nazionale.

Interventi di miglioramento sismico
Rientrano negli interventi di miglioramento sismico tutte quelle opere atte a conseguire un maggior grado di sicurezza nei confronti delle azioni sismiche, senza peraltro modificare sostanzialmente il comportamento globale dell'edificio. Si tratta, dunque, di interventi atti ad aumentare la sicurezza strutturale esistente e che siano comunque finalizzati ad accrescere la capacità di resistenza delle strutture esistenti alle azioni considerate.

Il progetto e la valutazione della sicurezza vengono estesi a tutte le parti della struttura potenzialmente interessate da modifiche di comportamento, nonché alla struttura nel suo insieme. Poiché il fine del miglioramento sismico è quello di ridurre il rischio sismico, gli interventi vanno applicati, per quanto possibile, in modo regolare ed uniforme, ponendo particolare attenzione alla fase esecutiva degli interventi. La scelta del tipo e della tecnica di intervento dipende dai risultati della valutazione della sicurezza, dovendo mirare prioritariamente a contrastare lo sviluppo di meccanismi locali e, quindi, a migliorare il comportamento globale della costruzione.

Miglioramento sismico edifici

WOOD BETON su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, come sta andando e cosa ci aspetta? Partecipa