Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
TECNOLOGIE Edilportale Digital Forum, al via il primo Summit online della Filiera delle Costruzioni
FINANZIAMENTI

Calabria, in arrivo 50 milioni di euro per l’edilizia alberghiera

di Giovanni Carbone

Finanziamenti per la nuova ricettività e la riqualificazione di strutture esistenti. Beneficiarie 105 imprese

Vedi Aggiornamento del 18/03/2014
Commenti 5282
10/09/2013 - La Regione Calabria stanzia 50 milioni di euro per la nuova ricettività e la riqualificazione delle strutture alberghiere esistenti.
 
Le risorse finanziarie provengono da fonte europea nell’ambito del 'Piano di Azione e Coesione' e saranno assegnate con due bandi regionali destinati a 105 imprese operanti nel settore terziario, sulla base delle istruttorie già svolte.
 
Nel dettaglio: per la nuova ricettività sono destinatarie 17 ditte per un importo di circa 18 milioni; per la riqualificazione, 27 ditte per circa 23 milioni; per gli stabilimenti balneari, 61 ditte per un importo di 8 milioni circa.
 
A spiegare i dettagli dei bandi sono stati il Presidente della Regione Calabria, Giuseppe Scopelliti e dirigente regionale del dipartimento Turismo, Pasquale Anastasi.
 
“Si concretizza l’iter conclusivo di bandi partiti anni addietro sotto l’egida del Fesr - ha dichiarato Scopelliti - e che poi hanno subito rallentamenti e difficoltà che ne avevano messo in pregiudizio l’attuazione; abbiamo, per questo, estrapolato i bandi dai fondi Ue inserendoli sui regolamenti nazionali meno complessi che ci hanno consentito di completare l’istruttoria”.
 
“Non sono poche - ha aggiunto il Presidente - le strutture ricettive della regione che hanno bisogno di interventi di riqualificazione e, in questo senso, ci siamo mossi per venire incontro alle esigenze degli operatori e dare loro risposte concrete”.
 
“Questi interventi hanno grande valenza - ha dichiarato il dirigente generale del dipartimento Turismo, Pasquale Anastasi - e rappresentano una pacchetto risolutivo per molte delle problematiche che attanagliato il settore. A breve erogheremo un’anticipazione del 30%”.

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui