Carrello 0
AZIENDE

​Nylofor 2D Super di Betafence per rendere più sicure le aree pubbliche

L’intervento di riqualificazione a Parco Serenella di San Giuliano Milanese

18/10/2013 - La riqualificazione delle aree pubbliche si rivela negli ultimi anni quanto mai imprescindibile per rendere i centri abitati più vivibili e accoglienti, un vero e proprio impegno che gli enti pubblici assumono sempre più frequentemente verso i cittadini. Tra i provvedimenti assunti per migliorare la vivibilità urbana, numerose sono le opere realizzate per garantire una maggior sicurezza a chi frequenta abitualmente i parchi cittadini, soprattutto ai minori.

Questa tipologia d’intervento ha coinvolto tra gli altri il parco Serenella di San Giuliano Milanese, un comune molto popoloso situato nella zona sud-est della provincia di Milano e non distante dal capoluogo.
 
Il Comune milanese ha commissionato l’installazione di sistemi di recinzione in sostituzione alla recinzione ammalorata esistente, finalizzati a delimitare l’area occupata dal parco, limitandone l’accesso al solo orario diurno. Le recinzioni avrebbero dovuto soddisfare alcuni requisiti: alto livello di sicurezza, durata nel tempo e conformità alla normativa vigente.
 
La scelta si è orientata su peculiari sistemi di protezione, le recinzioni ed i cancelli proposte da Betafence, leader mondiale nel mercato delle recinzioni, in grado di fornire soluzioni di elevata qualità, tecnologicamente evolute e durevoli nel tempo.

Betafence inoltre, mette a disposizione Betassure, una formula assicurativa gratuita che permette di assicurare prodotto e installazione per 10 anni, un unicum nel settore ed un vero valore aggiunto sia per il settore pubblico sia per il privato. Grazie a questa garanzia, il cliente ha la possibilità di usufruire della sostituzione gratuita della recinzione o del sistema di accesso Betafence, nell’eventualità di deterioramento del prodotto; al contempo, in caso di danno derivante da un difetto d’installazione, lo stesso si avvarrà gratuitamente dell’intervento di ripristino della recinzione o del sistema di accesso.

Individuando per la specifica situazione il sistema più idoneo al livello di sicurezza richiesto ed alla tipologia di rischio, Betafence ha identificato la soluzione più adatta in termini di performance, qualità, durata e convenienza.

Per incrementare il livello sicurezza di adulti e bambini, ostacolando l’accesso pubblico in orario notturno, il parco è stato così delimitato con i robusti pannelli ad elevato grado di sicurezza Nylofor 2D Super nel colore verde per circa 625 metri lineari e dieci cancelli. I cancelli sono marchiati CE e sono inoltre conformi alla normativa europea 13241-1 (sicurezza chiusure). Le recinzioni sono state recentemente installate da Futurtek di San Colombano al Lambro (MI), posatore fiduciario di Betafence.

Il risultato dell’intervento è stato ottimo e non è stata riscontrata alcuna problematica specifica.

Con la messa in sicurezza del parco si potrà procedere con il piano di riqualificazione dell’area che prevede il ripristino delle attrezzature sportive interne e l’installazione di una palestra all’aperto, un progetto innovativo e unico sul territorio. 

BETAFENCE ITALIA su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Quanto è equo il compenso dei professionisti? Leggi i risultati