Carrello 0
AZIENDE

A Made Expo le soluzioni sostenibili AERtetto che incorporano le membrane high-tech DuPont™ Tyvek®

10/10/2013 - Alla fiera Made Expo AERtetto, specializzata dal 1997 nella realizzazione e nella commercializzazione di soluzioni per tetti ventilati, ha presentato i due sistemi brevettati AERcoppo® e AERtegola®, facili e veloci da posare su qualsiasi tipologia di tetto, che adottano le numerose tipologie di membrane della gamma DuPont™ Tyvek® per ottimizzare le prestazioni di efficienza energetica.

Il sistema di copertura ventilato brevettato AERcoppo® permette di realizzare tetti ventilati e ancorati, formati da elementi prefabbricati.  La camera di ventilazione si realizza con supporti-distanziatori (piedini di rialzo) che vanno inseriti sul retro di ogni coppo di canale (tegola curva). Utilizzando i piedini non è necessario forare le membrane traspiranti della gamma DuPont™ Tyvek® applicate sul materiale isolante per proteggere il tetto dall’azione di aria e vento. Difatti questi supporti consentono l’aggancio e il bloccaggio di ogni coppo di canale senza l’utilizzo di chiodi, collanti, listoni trasversali o altro, evitando ai coppi canale di scivolare. Gli unici fori necessari sono quelli da praticare alle estremità del tetto, sulle quali poggiare il colmo di ventilazione che ha il compito di smaltire l’aria calda proveniente dalla falda, e la griglia di partenza. Visto il limitato numero e opportunamente trattati, tali fori non creano nessun pericolo.
 
La posa a “secco” degli elementi di copertura fa sì che le caratteristiche della membrana rimangano inalterate e che vi sia quindi una traspirabilità uniforme. L’uso di leganti infatti (malta o schiuma poliuretanica), oltre a danneggiare tali caratteristiche, creerebbe una serie di punti non traspiranti e costantemente umidi. Il piedino, munito di staffa per il bloccaggio di tutti i coppi canali, è realizzato in polipropilene copolimero stabilizzato ai raggi U.V.A. ed è dotato di dentelli antiscivolo.

La soluzione AERcoppo® può essere utilizzata sia per tetti di nuova costruzione sia per lavori di ristrutturazione. Con il contributo della membrana traspirante alluminizzata DuPont™ Tyvek® Enercor®, il tetto ventilato protegge l’edificio dalle condizioni climatiche e aumenta il comfort degli ambienti interni, riducendo la necessità di riscaldamento in inverno e di condizionamento nei periodi estivi.  Il flusso d’aria costantemente in circolo nella zona sotto tetto, combinata all’alto coefficiente di riflessione (superfici a bassa emissività) e alla superiore capacità di dispersione dell'umidità di DuPont™ Tyvek® Enercor®, consente di contenere i picchi di temperatura degli interni in estate, e d’inverno, evita la creazione di condensa o ghiaccio sotto il coppo.  

Il sistema AERcoppo®, conforme alle norme UNI e ANDIL sulla posa e il fissaggio che vietano l’utilizzo di schiume e malte, mantiene le caratteristiche della copertura e dell’isolante inalterate a lungo negli anni, fornendo elevate prestazioni di risparmio energetico e comfort degli interni. 
 
Alla fiera Made Expo verrà presentata anche l’innovativa soluzione AERtegola®, nata dall’esperienza quasi ventennale del sistema AERcoppo®AERtegola® prevede un tipo differente di coppo e un innovativo piedino di rialzo che rendono più semplice ed efficace il sistema per la realizzazione di tetti ventilati con manto in tegole portoghesi. AERtegola® soddisfa anch’esso le norme UNI e ANDIL.
 
"I sistemi brevettati AERcoppo® e AERtegola® sono un’ ottima soluzione per valorizzare le caratteristiche e le prestazioni delle membrane avanzate DuPont™ Tyvek® e siamo lieti della relazione di collaborazione con AERtetto, produttore di questi sistemi, un eccellente rappresentante della capacità Italiana di creare innovazione." ha dichiarato Diego Novara, DuPont Building Innovations, Country Leader per l'Italia dei prodotti DuPont™ Tyvek®.

DuPont de Nemours Italiana - DuPont Building Innovations su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati