Carrello 0
AZIENDE

Atmosfere calde e avvolgenti con Muro Stampato Ideal Work

18/10/2013 - L’inverno è ormai alle porte e le giornate più fresche invogliano a rifugiarsi in casa e a trascorrere le serate in compagnia davanti al tepore del camino. Ideal Work offre una soluzione per creare ambienti caldi ed avvolgenti accrescendo il comfort abitativo: il Muro Stampato, un rivestimento decorativo in calcestruzzo per realizzare superfici in verticale.

Caminetti con effetto pietra, inserti in stile mattone antico o tufo, rivestimenti simil-legno: innumerevoli sono le realizzazioni ottenibili con Muro Stampato, una soluzione estremamente duttile che permette di ricreare l’effetto ed il calore dei materiali naturali con i vantaggi prestazionali del calcestruzzo (durata e resistenza superiori).

Ma non solo, con Muro Stampato è possibile ottenere texture e colori illimitati poiché l’ampia gamma di stampi e di coloranti Ideal Work permette di soddisfare ogni tipo di esigenza, per creare calde atmosfere classiche o trendy a misura di idea.

Muro Stampato è realizzato prevalentemente con intonaco Ideal Wall Eco, un materiale al 98% ecologico, ecocompatibile in grado si soddisfare  i requisiti della bio-edilizia.

​Finiture ad hoc semplici da realizzare, le superfici in Muro Stampato sono applicate dai posatori professionisti, appositamente formati da Ideal Work, direttamente sulle superfici pre-esistenti, senza bisogno di dispendiosi lavori di ristrutturazione, creando in breve tempo una parete di facile manutenzione.

COME SI OTTIENE IL MURO STAMPATO
Il muro stampato Ideal Work è realizzato mediante l’utilizzo dell’intonaco premiscelato Ideal Wall-eco, una malta premiscelata composta da sabbie selezionate, cemento bianco, ossidi inorganici resistenti ai raggi UV ed additivi specifici che ne migliorano la lavorabilità, l’impermeabilità e l'adesione. Il prodotto può essere applicato in spessori da 1 a 3 cm direttamente su superfici in mattoni, calcestruzzo, pietre e, previa adeguata preparazione del fondo, anche su altri supporti, quali cartongesso, polistirolo, legno e supporti metallici. Una volta steso e lisciato l’intonaco Ideal Work-eco, si procede allo stampaggio della superficie mediante stampi Ideal Work, previa applicazione di distaccante liquido Ideal Work. Il giorno successivo alla realizzazione della texture superficiale, è possibile procedere alla rifinitura delle incisioni, alla realizzazione dei contorni delle pietre o alla creazione di ulteriori dettagli. Sulla superficie così ottenuta si procede alla colorazione mediante le tinte professionali Rainbow Colours Ideal Work. Una volta che le tinture saranno asciutte, sarà possibile applicare la resina protettiva  Ideal Sealer Medium (per applicazioni esterne) oppure la resina Ideal Acrylic (per applicazioni interne).

IDEAL WORK su Edilportale.com
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Partecipa