Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?
IMPIANTI Impianti di climatizzazione, aiutano a ridurre il contagio da Covid?
AZIENDE

Rubinetterie Stella + Bianchini & Capponi

Al Cersaie il lusso made in Italy

Commenti 1461
23/10/2013 - Rubinetterie Stella in occasione di CERSAIE 2013 ha voluto sottolineare la cura dei dettagli e la possibilità di offrire soluzioni innovative e altamente personalizzabili per i propri prodotti. Ha quindi presentato nuove finiture, come quella in rame pvd, in bronzo e nickel spazzolato; ha anche esposto numerose combinazioni cromatiche realizzabili con le pietre dure, utili per impreziosire elegantemente le maniglie o l’impugnatura delle doccette.
 
Stella ha ospitato nei proprio stand dei preziosi mobili per arredo bagno firmati Bianchini & Capponi, azienda di Arezzo che da oltre quarant’anni realizza arredi in legno massello e in stile antico per tutta la casa.
 
Serie Casanova in finitura oro ha trovato quindi la sua migliore ambientazione, grazie a un elegante mobile Bianchini & Capponi in colore bianco della collezione Rinascimento, una linea di pezzi unici di prestigio, rigorosamente rifiniti a mano, realizzati secondo le più antiche tecniche del restauro e arricchiti da preziosi decori.
 
Rubinetterie Stella ha scelto di collaborare con Bianchini & Capponi perché le due aziende condividono gli stessi tratti distintivi: la cura maniacale per i dettagli, la creazione di prodotti preziosi, rifiniti artigianalmente, personalizzabili, quindi unici.
 
Stella e Bianchini & Capponi hanno presentato a CERSAIE la raffinatezza del vero lusso made in Italy. La collaborazione tra le due aziende proseguirà poi a Mosca, in occasione di Milan - Moscow: interiors of Tomorrow, la manifestazione fieristica dedicata al meglio dell’arredo per la casa, che è parte integrante de I Saloni Worldwide. 

RUBINETTERIE STELLA su Archiproducts.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui