Carrello 0
LAVORI PUBBLICI

Appalti, accordo per un monitoraggio semplificato

di Paola Mammarella

Intesa Mef - Authority per opere in corso di progettazione o realizzazione al 21 febbraio 2012

Vedi Aggiornamento del 14/05/2014
09/10/2013 - Il Ministero dell’Economia e delle Finanze e l’Autorità di Vigilanza sui Contratti Pubblici hanno siglato un protocollo di intesa per snellire le procedure di monitoraggio delle opere pubbliche.
 
Il protocollo si applicherà alle opere pubbliche che  al 21 febbraio 2012 risultavano in corso di progettazione o realizzazione, ma anche a quelle che sono o saranno avviate successivamente.
 
Ministero e Authority si scambieranno i dati in modo telematico. In particolare, l’Autorità di Vigilanza trasmetterà alla banca dati unitaria delle Amministrazioni pubbliche (BDAP) i dati anagrafici, finanziari, fisici e procedurali sullo stato dei contratti per la realizzazione di opere pubbliche.
 
Il monitoraggio dovrà partire dalla fase di assegnazione del Cig, Codice identificativo di gara.
 
Ricordiamo che la Legge 196/2009 di contabilità e finanza pubblica ha istituito la BDAP, banca dati unitaria delle Amministrazioni pubbliche, per assicurare un efficace controllo e monitoraggio della spesa pubblica e ha previsto una delega al Governo garantire la razionalizzazione, la trasparenza, l'efficienza e l'efficacia dei finanziamenti destinati alla realizzazione di opere pubbliche.
 
Su questa base il Governo ha quindi approvato il D.lgs 228/2011 sulla valutazione degli investimenti relativi ad opere pubbliche e il D.lgs 229/2011 per definire le procedure di monitoraggio sullo stato di attuazione delle opere pubbliche, ma anche la verifica dell'utilizzo dei finanziamenti nei tempi previsti e la costituzione del Fondo opere e del Fondo progetti.
 
In particolare, le Amministrazioni pubbliche e i soggetti destinatari di finanziamenti pubblici per la realizzazione delle infrastrutture devono garantire che l’opera sia corredata  dal Cup, Codice unico di progetto. In sua assenza l’Avcp non può rilasciare il Cig, Codice identificativo di gara.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui