Carrello 0
MERCATI

Al via oggi a Bologna, SAIE Salone dell’Innovazione Edilizia

di Rossella Calabrese

In un’unica piattaforma SAIE, Smart City Exhibition, ExpoTunnel e Ambiente Lavoro

Vedi Aggiornamento del 04/06/2014
16/10/2013 - La 49ma edizione di SAIE, Salone dell’Innovazione Edilizia, prende il via oggi a Bologna con la nuova formula che, per la prima volta, mette assieme in un’unica grande piattaforma fieristica SAIE e le nuove manifestazioni Smart City Exhibition, Expo Tunnel e Ambiente Lavoro, dedicata in particolare ai cantieri edili.
 
Straordinari i numeri dell’edizione di quest’anno: 9 padiglioni occupati per 80.000 mq di superficie espositiva, più di 800 espositori, 60.000 visitatori già registrati sul sito Internet della manifestazione www.saie.bolognafiere.it, e 43 delegazioni estere in arrivo a Bologna dal 16 al 19 ottobre.
 
Al centro di SAIE, il Forum Better Building e Smart Cities che parte oggi e dura fino al 19 ottobre, con sei General Meeting nella nuova grande aula realizzata appositamente nel quadrilatero al Centro Servizi di BolognaFiere. Il Forum si compone di ben 25 incontri tra General Meetings e Workshop tecnici dedicati all’aggiornamento dei professionisti e organizzati in collaborazione con le Università e gli Ordini professionali. A questi si aggiungono gli oltre 50 eventi, convegni e seminari organizzati dalle principali associazioni industriali e culturali italiane.
 
“Con il nuovo SAIE - spiega il Presidente di BolognaFiere, Duccio Campagnoli - BolognaFiere ha voluto realizzare e offrire una vera nuova piattaforma fieristica per il mondo del costruire italiano, per le imprese, i tecnici, gli esperti, i professionisti, i progettisti dei cantieri di edifici e infrastrutture, perché per far uscire il settore dalla crisi sono necessari un cambio di visione e un allargamento delle aree di impegno.

Abbiamo pensato a una formula espositiva più grande che comprendesse il tema del costruire infrastrutture per il territorio, nel nuovo ambiente urbano che deve realizzarsi ed è già al centro di tutti i programmi di innovazione europei ed internazionali delle grandi reti per le città del futuro. Con quest’ottica abbiamo deciso di realizzare in questa edizione, assieme al nuovo SAIE, le manifestazioni Smart City Exhibition, Expotunnel e Ambiente Lavoro, creando un’unica grande piattaforma espositiva che non ha eguali in Italia, dedicata a tutti i temi che riguardano l’edilizia del futuro.

Cosi sarà anche per il grande SAIE del 2014, quando a queste si aggiungeranno altre manifestazioni anch’esse dedicate al nuovo costruire, come H₂O, organizzata da BolognaFiere - dedicata all’industria idrica e alle sue applicazioni, che da Ferrara si trasferisce a Bologna - e come SAIE Sport & Technologies, in collaborazione con Lega Calcio Dilettanti per la nuova impiantistica sportiva.


Questa piattaforma fieristica innovativa che BolognaFiere realizza assume da quest’anno, e avrà in modo permanente, un nuovo grande tema di impegno, difficile ma affascinante e indispensabile: Better Building and Smart Cities. Un tema che riprendiamo dal nome che l’Amministrazione USA e il Presidente Barack Obama hanno dato al nuovo programma federale per il rilancio di una politica edilizia ecosostenibile”.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati