Network
Pubblica i tuoi prodotti
Il nuovo software Autodesk Vehicle Tracking 2014 permette di migliorare le infrastrutture di trasporto

Il nuovo software Autodesk Vehicle Tracking 2014 permette di migliorare le infrastrutture di trasporto

Il  nuovo software Autodesk Vehicle Tracking 2014 permette di migliorare le infrastrutture di trasporto
28/11/2013 - Secondo le statistiche dell'Insurance Institute for Highway Safety, circa il 20% degli incidenti con gli autoveicoli accade nei parcheggi. Una migliore progettazione supportata da un software di simulazione del veicolo potrebbe ridurre questa statistica? Sono concetti semplici ma che vanno considerati attentamente dai progettisti, come ad esempio i livelli di interazione tra i veicoli, spesso non così evidenti ad un occhio inesperto.

La  progettazione basata sulla realtà e le analisi scrupolose che considerano le dimensioni e la tipologia del veicolo, la velocità, i fattori di visibilità, il costo della manodopera e i materiali, così come una serie di altri aspetti, sono elementi che devono essere considerati  per una progettazione di successo, sia per i nuovi progetti di trasporto che per quelli di ammodernamento delle infrastrutture esistenti. Quando si tratta di progettare incroci, parcheggi, accessi agli aeroporti, metropolitane leggere e accessi per i camion che devono caricare e scaricare merci,  il lavoro deve essere minuzioso e non lasciato al caso. 

Sulla base di tutte queste considerazioni, Autodesk ha laanciato sul mercato Autodesk Vehicle Tracking 2014, una soluzione completa per l’analisi e la progettazione di ciò che gli esperti del settore dei trasporti definiscono  “vehicle swept path analysis”. 

Basato su asset tecnologici collaudati sul campo e recentemente acquisiti dalla società Savoy Computing Services, Autodesk Vehicle Tracking 2014 permette a ingegneri, progettisti e urbanisti che lavorano su progetti di infrastrutture di trasporto o di particolari siti, di valutare preventivamente i movimenti dei veicoli. Con Autodesk Vehicle Tracking 2014 è possibile verificare rapidamente un progetto, tenendo conto delle rotatorie, delle intersezioni, dei parcheggi, degli accessi agli aeroporti, delle metropolitane leggere e delle strutture di carico e accesso.

Autodesk Vehicle Tracking 2014 si distingue dai software per l’analisi dei percorsi disponibili sul mercato in quanto offre diverse funzionalità aggiuntive tra cui:
- Integrazione completa con AutoCAD Civil 3D, incluso il tracking 3D delle superfici  e la creazione di oggetti urbani.
- Animazione dei veicoli che possono percorrere superfici 3D per testare le altezze delle infrastrutture sotto cui passano. 
- Funzionalità che permettono una semplice analisi e visualizzazione dei movimenti degli autoveicoli, dei veicoli ferroviari leggeri e degli aerei, così come di progettare aree di parcheggio e rotatorie all’interno di un ambienti di disegno (AutoCAD) o progettazione (AutoCAD Civil 3D).
- Capacità di valutare più rapidamente i modelli 3D di soluzioni alternative in modo da ottimizzare i progetti, come ad esempio le rotatorie, intersezioni e banchine adibite al carico, il tutto per la sicurezza e la piena conformità agli standard.  

Ulteriori informazioni relative a Autodesk Vehicle Tracking 2014, inclusi prezzi e disponibilità, sono disponibili sul sito Autodesk Vehicle Tracking Product Center. 

AUTODESK su Edilportale.com
Le più lette