Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
NORMATIVA Superbonus 110%, i tecnici chiedono sanatoria degli abusi per facilitarne l’attuazione
FINANZIAMENTI

Rischio sismico, oltre 35 milioni per la sicurezza delle scuole in Basilicata

di Giovanni Carbone

Finanziati 101 progetti in tutta la regione tranne quelli inseriti nel Piano Città e nel Piano Scuole del DL Fare

Vedi Aggiornamento del 12/12/2013
Commenti 6712
11/11/2013 - La Giunta della Regione Basilicata ha approvato una delibera che impegna oltre 35 milioni di euro per la sicurezza sismica di 101 scuole, in altrettanti Comuni lucani.
 
L’obiettivo del governo regionale è duplice: migliorare la sicurezza degli studenti e contribuire alla ripresa economica regionale.
 
Gli interventi sono finalizzati alla riduzione del rischio sismico degli edifici scolastici ricadenti in aree ad alta e media pericolosità sismica (zone 1, 2 e 3), ma sono anche volti alla messa in sicurezza dei luoghi di lavoro e alla riduzione o all’abbattimento delle barriere architettoniche.
 
L’elenco delle opere da finanziare è stato definito dopo una complessa e articolata indagine sullo stato di conservazione dell’intero patrimonio scolastico regionale e sul livello di vulnerabilità sismica degli edifici.
 
In particolare, si è svolta in un’attività ricognitiva di tutti gli interventi di adeguamento strutturale e di completamento già finanziati negli anni dalla Regione e di tutte le istanze di concessione di contributi riguardanti le opere sui plessi scolastici della regione.
 
Sono stati quindi individuati i criteri per la ripartizione delle risorse, attraverso l’analisi delle criticità strutturali degli edifici scolastici, secondo priorità di intervento che tendono a garantire un’equa distribuzione delle risorse sul territorio.
 
Per ciascun intervento è stato previsto un finanziamento massimo di 1 milione di euro ad esclusione dei progetti inseriti nel Piano Scuole del Decreto Fare (DL 69/2013) e dei progetti finanziati nell’ambito del Piano Città (leggi tutto).

Una successiva delibera regionale definirà le modalità e i tempi per l’assegnazione dei finanziamenti ai singoli Comuni.

Le risorse finanziano il Programma di messa in sicurezza e di miglioramento del patrimonio scolastico regionale previsto con la delibera Cipe 88/2012 sulla programmazione delle risorse residue del Fondo per lo sviluppo e la coesione 2007/2013 assegnate alla Regione Basilicata. 
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Poeia, I get the sam

Poeia, I get the same errors and have many ohetrs on other actions (annoyingly I can't run the new Perfect Portrait without problems!!!) and I run with a PC so it's not a mac issue. Rita it would be great if you could suggest anything to help.......