Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus, come orientarsi tra asseverazioni e attestati di congruità
RISPARMIO ENERGETICO Superbonus, come orientarsi tra asseverazioni e attestati di congruità
NORMATIVA

Toscana, approvata la legge sull’albergo diffuso

di Giovanni Carbone

La Regione promuove il sistema ricettivo orizzontale e di qualità per rivitalizzare i piccoli centri storici

Vedi Aggiornamento del 01/07/2014
Commenti 11250
26/11/2013 - Il Consiglio della Regione Toscana ha approvato la legge che istituisce e disciplina l’attività dell’albergo diffuso, un’impresa ricettiva situata in un centro storico o in un borgo rurale, formata da edifici diversi, ma che presenta una gestione unitaria delle attività e dei servizi.
 
Con questa legge, la Toscana punta a rivitalizzare i piccoli centri storici attraverso un sistema turistico diffuso e di qualità, senza nuove costruzioni (dunque senza alcun impatto ambientale), ma utilizzando gli edifici esistenti come potenziali strutture ricettive.
 
Illustrando la nuova legge, il consigliere regionale Pier Paolo Tognocchi ha precisato che l'obiettivo primario è soddisfare una domanda di turismo sempre più diversificata che cerca la dimensione del piccolo borgo e la sua ricchezza culturale.

Il consigliere regionale Marco Manneschi ha sottolineato l'importanza della qualità dell’offerta in una regione, come la Toscana, che vede l’8% del Pil costituito dal turismo.

A parere del consigliere, inoltre, sarebbe necessaria una revisione della normativa regionale in materia di turismo, in particolare sulla classificazione delle strutture ricettive.


Segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter.

 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
Giuseppe Cosentino

La Foto che accompagna l'articolo é dell'acquedotto di Perugia!!!


x Sondaggi Edilportale
Superbonus 110%, lo conosci davvero? Scoprilo con il quiz! Partecipa