Carrello 0
PROFESSIONE

Polizze professionali, sono obbligatorie anche per i CTU

di Giovanni Carbone
Commenti 9573

CNI: il tecnico è responsabile verso le parti che potrebbero rivalersi in caso di incarichi male eseguiti

Vedi Aggiornamento del 29/12/2016
Commenti 9573
20/11/2013 - Gli incarichi professionali riconducibili a consulenze tecniche d’ufficio (CTU) sono soggetti all’obbligo di assicurazione ai sensi del regolamento nazionale sulla riforma degli ordinamenti professionali (DPR 137/2012).
 
Lo ha chiarito il Centro studi del Consiglio nazionale degli ingegneri (Cni) aggiornando le faq dedicate all’obbligo di stipula dell’assicurazione professionale introdotto dalla riforma delle professioni.
 
Gli ultimi chiarimenti in materia riguardano l’obbligo di stipulare di una polizza, qualora un ingegnere svolga (anche in via esclusiva) l’attività di consulenza tecnica d’ufficio nell’ambito di una procedura giudiziaria.
 
Ribadendo quanto prescritto all’articolo 5 del DPR 137/2012, il Cni ha precisato che l’obbligo assicurativo ricade sul professionista per i danni derivanti al cliente dall’esercizio dell’attività professionale.
 
Pertanto, secondo gli ingegneri, anche un incarico di consulenza tecnica d’ufficio conferito ad un professionista da un Tribunale è soggetto a tale obbligo, dal momento che il consulente si assume nei confronti delle parti in lite la responsabilità civile e professionale per la corretta esecuzione dell’incarico.
 
A parere del Cni tale responsabilità, pur non essendo originata da un rapporto contrattuale tra il tecnico e le parti, è configurabile come un dovere generale di diligenza, dalla cui violazione discende un diritto al risarcimento in capo al soggetto danneggiato per effetto dell’attività infedele svolta dal CTU.

Per aggiornamenti in tempo reale su questo argomento segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter.


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Cosa è cambiato con il decreto SCIA 2? Rispondi al quiz! Partecipa