Carrello 0
UNStudio completa l'Hanjie Wanda Square in Cina
ARCHITETTURA

UNStudio completa l'Hanjie Wanda Square in Cina

di Valentina Ieva

Ben van Berkel interpreta il concetto di lusso nel nuovo centro commerciale di Wuhan City

10/12/2013 - UNStudio ha completato il nuovo parco commerciale Hanjie Wanda Square, realizzato all'interno del Wuhan Central Culture Centre, una delle zone più importanti di Wuhan Ciy, in Cina.

Vincitore di una competizione internazionale lanciata nel 2011, il progetto di Ben van Berkel ha previsto la risistemazione della facciata e degli interni dell'edificio, che nasce per rappresentare la duplice anima della città: l'identità tradizionale, che corrisponde visivamente al fronte d'ingresso principale, sul lato nord; e il carattere contemporaneo, riconoscibile nei tratti del fronte sud, più riservato.

L'involucro dell'edificio è realizzato con l'impiego di pannelli in alluminio, su cui sono posizionate a varia distanza sfere in acciaio inox e vetro serigrafato di una dimensione che varia dai 5 ai 6 centimetri, per un totale di nove grandezze differenti. L'effetto dinamico che ne scaturisce sembra quasi quello ottenuto dal movimento dell'acqua o di un tessuto in seta, in linea con Il concetto di “sinergia dei flussi”.

All’interno di ogni singola sfera un apparecchio di illuminazione a Led illumina il vetro, mentre un secondo sistema a Led sul lato posteriore delle sfere illumina in maniera diffusa i pannelli che compongono il rivestimento. I due sistemi possono essere combinati in diversi modi, grazie alla possibilità di programmare giochi di luce e sequenze precise a seconda delle esigenze dell' Hanjie Wanda Square o di eventi sulla piazza antistante.

Il disegno degli interni si sviluppa attorno ai due atrii, Nord e Sud: il primo è dominato dai colori caldi dell’oro e del bronzo, con allusione al carattere tradizionale della città; il secondo riflette il carattere urbano contemporaneo, attarverso l'uso dell'argento e dei toni del grigio. Entrambi sono dotati di lucernari sostenuti da una struttura a imbuto che collega la copertura al piano terra, con all'interno due ascensori panoramici.

Ben van Berkel ha riletto il concetto di lusso nel nuovo centro commerciale che ospita negozi di prima classe, ristoranti e cinema. Lo stesso architetto spiega: "nell'Hanjie Wanda Square si ripete la forma circolare sia in facciata e sia negli spazi interni, secondo modalità differenti. Gli schemi utilizzati sono stati influenzati da numerosi riferimenti culturali, che afferiscono alla storia della città, sia tradizionale che contemporanea, connessi ad elementi appartenenti al mondo della moda, dei beni di consumo, dell'arte". 



 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Lucernari e cupole per illuminare dall'alto, quali usi nei tuoi progetti? Partecipa