Carrello 0
AZIENDE

ANDILWall: acquista una licenza e usala su tutti i pc che vuoi

18/12/2013 - Il programma di calcolo strutturale ANDILWall 3 adotta un sistema di protezione evoluto che permette all'utente di operare in modo flessibile.

L'applicativo è protetto da copia mediante una chiave di tipo software: è stato quindi abbandonato il supporto fisico (chiave USB) a favore di un sistema di attivazione particolarmente semplice e rapido.

Una volta completato l'acquisto del programma, si riceve via email il Product Key (codice prodotto) con il quale è possibile attivare la licenza permanente del programma (la procedura viene eseguita online e richiede pochi click) ed utilizzare da subito ANDILWall 3 senza alcuna limitazionesia funzionale che temporale.

Il sistema di licensing di ANDILWall 3 prevede due tipologie di licenze permanenti: STAND-ALONE e RETE.

Le funzionalità a disposizione dell'utente sono molte e la loro conoscenza può aiutare i professionisti ad utilizzare con maggior profitto il programma.

LICENZE STAND-ALONE: la soluzione ideale per il professionista
Una licenza permanente STAND-ALONE permette di utilizzare il programma ANDILWall su un singolo computer per un periodo illimitato di tempo. L'attivazione della licenza mediante Product Key consente di essere operativi in pochi istanti: è possibile quindi verificare l'esito della procedura visualizzando il numero di licenza nella maschera Opzioni di ANDILWall 3.

Compra una licenza e usala su più computer
Una interessante funzionalità delle licenze STAND-ALONE di ANDILWall 3 è la capacità di condividere in rete la licenza.
Questo si traduce nella possibilità per l'utente di comprare una sola licenza ma di poter utilizzare il software su tutti i computer che desidera, uno per volta.

Per fare questo è sufficiente che il pc nel quale è installata la licenza permanente sia acceso e collegato alla rete (non è necessario alcun server o infrastruttura particolare). A questo punto, qualsiasi altro computer collegato in rete e sul quale sia installata la versione TRIAL di ANDILWall 3, all'avvio del programma verificherà la disponibilità della licenza in rete e, se in nessun altro computer è già stato avviato ANDILWall 3, acquisirà temporaneamente la licenza e funzionerà senza alcuna limitazione. Il primo computer della rete che avvierà il programma diventerà quindi l'utilizzatore della licenza, escludendo tutti gli altri (compreso il computer nel quale è installata fisicamente la licenza permanente stand-alone).

La funzionalità di condivisione in rete delle licenza STAND-ALONE è molto utile in quanto garantisce ai tecnici progettisti maggiore flessibilità nell'utilizzo del programma.

Nel caso in cui, ad esempio, il professionista desideri utilizzare il programma a casa su un computer portatile e in ufficio su uno o più pc "fissi" è consigliabile installare la licenza permanente sul pc portatile in modo da poter operare tranquillamente "fuori sede". Una volta giunti in ufficio, sarà sufficiente accendere il portatile e collegarlo alla rete: qualsiasi pc della intranet sul quale è installata la versione TRIAL di ANDILWall 3 potrà utilizzare il programma senza alcuna limitazione (anche se la TRIAL è scaduta).

È possibile bloccare la condivisione in rete della licenza STAND-ALONE tramite un setting del programma.

E se cambio computer?
Le licenze software si posso spostare facilmente da un pc ad un altro.

È sufficiente seguire la procedura descritta dettagliatamente nel manuale d'uso e, in pochi istanti, si potrà spostare la licenza su un altro pc senza bisogno dell'intervento di tecnici esterni o di alcuna connessione ad internet. Il tutto si riduce alla creazione e spostamento di alcuni file dal pc sorgente (dove inizialmente è installata la licenza) al pc destinazione.

LICENZE DI RETE: la soluzione ideale per gli uffici tecnici ed i laboratori
Le licenze permanenti di RETE rappresentano la scelta migliore per uffici tecnici, anche di grandi dimensioni, e laboratori. Le licenze di rete sono acquisibili per quantità superiori a 1 e prevedono la loro installazione su un "computer di amministrazione": non è necessario che il sistema sia un server, è sufficiente un pc "standard".

Le licenze di rete saranno quindi condivise dinamicamente in rete tra tutti i pc ad essa collegati. Ogni qual volta un computer della rete avvierà un'istanza di ANDILWall 3, una licenza verrà “scalata” dal pool di licenze. Quando il software verrà chiuso, la licenza verrà rilasciata e tornerà disponibile nel pool.

Acquistando, ad esempio, 5 licenze di rete sarà quindi possibile utilizzare contemporaneamente il software su 5 computer distinti.

Un vantaggio di questo tipo di architettura consiste nella gestione centralizzata e "protetta" delle licenze da fornire, ad esempio, ad utilizzatori di ANDILWall temporanei ed "esterni" all'azienda.

Nel caso di un laboratorio universitario, ad esempio, le licenze di rete saranno installate su un computer "fisso" appartenente alla intranet. Quando un collaboratore esterno collegherà il proprio portatile alla rete universitaria potrà usufruire della licenza permanente senza che la stessa venga installata fisicamente sul suo portatile. Tale aspetto presenta notevoli benefici in termini di sicurezza e facilità d'uso.

Massima flessibilità con la funzione DETACH
Le licenze permanenti di rete offrono una ulteriore interessante funzionalità denominata DETACH che consente di trasformare per un periodo limitato di tempo una licenza di rete in una licenza stand-alone assegnabile ad un client di rete.

Per comprendere meglio le potenzialità di questo tipo di soluzione consideriamo, ad esempio, un ufficio tecnico dotato di una intranet (rete aziendale) e di 3 pc fissi e 2 portatili. Acquistando 5 licenze di rete i 5 operatori potranno utilizzare contemporaneamente ANDILWall 3, se collegati alla rete aziendale.

Potrebbe però presentarsi la necessità, per gli utilizzatori dei computer portatili, di lavorare fuori sede per un periodo più o meno prolungato, durante il quale ovviamente non potranno collegarsi alla rete dell'ufficio.

In questo caso è possibile utilizzare la funzione DETACH delle licenze di rete per estrapolare dal pool una licenza e assegnarla temporaneamente al portatile in oggetto che potrà quindi operare anche in modalità off-line.

Tale operazione può essere eseguita dal computer di amministrazione mediante un semplice pannello di controllo. È possibile, inoltre, definire un tempo massimo di utilizzo della licenza sul portatile in modalità disconnessa: terminato tale periodo, la licenza tornerà automaticamente a disposizione del pool di rete disattivando nello stesso tempo la licenza stand-alone sul portatile.

programma calcolo strutturale condivisione licenze

© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
BIM: professionisti italiani, siete pronti? Leggi i risultati