Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
TECNOLOGIE Pannelli innovativi per l’edilizia con prodotti di scarto, il progetto di Enea
AZIENDE

Nuova Defim sempre più presente al Centro-Sud Italia

Commenti 1535
24/01/2014 - Per Nuova Defim, società comasca che nel 2012 ha rilevato Orsogril, il 2014 si apre con un importante accordo commerciale siglato con Plas, storica azienda barese interamente controllata dalla famiglia Alfonso, che sarà l'unico partner per il Centro-Sud Italia. In particolare, l'accordo prevede che Plas si occupi della distribuzione delle reti, delle recinzioni e dei grigliati prodotti nei due stabilimenti di Nuova Defim.
 
La collaborazione aggiungerà alla riconosciuta qualità dei prodotti di Nuova Defim il valore del servizio offerto da Plas con la distribuzione tempestiva e capillare. Infatti, la struttura distributiva di Plas, presente nei settori della siderurgia e dell'edilizia, garantirà a Nuova Defim la totale copertura dei mercati del Centro-Sud Italia.
 
L'accordo interessa  anche  la distribuzione  di alcuni  esclusivi modelli  di recinzioni quali Talia (recinzione a lamelle), Anticlea (recinzioni di pregio), Acumina, Celeno (cancellate) e Recintha (recinzioni in filo metallico). Arricchiscono la gamma anche i prodotti più tradizionali come il grigliato in acciaio e le reti elettrosaldate.
 
"Siamo convinti – spiega l'amministratore di Nuova Defim, Alberto Messaggi - che l'accordo rappresenti un nuovo punto di forza non solo per le due società, ma soprattutto per i clienti del Centro-Sud perché, nell'avere più facilmente accesso ai nostri prodotti, potranno contare su un servizio rapido offerto da un'azienda leader come lo è Plas".
 
"Siamo soddisfatti – commenta Claudio Alfonso, presidente di Plas - per la conclusione di un accordo che ribadisce l'importanza della partnership nella gestione delle strategie  e  delle  relazioni  commerciali".

NUOVA DEFIM su Edilportale.com

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui