Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
RISTRUTTURAZIONE Sismabonus 110%, come funziona la detrazione 90% dell’assicurazione
FINANZIAMENTI

Incentivi al distretto murgiano del salotto: ecco la modulistica

di Rossella Calabrese

20 milioni di euro per programmi di sviluppo; domande dal 3 febbraio al 5 maggio 2014

Vedi Aggiornamento del 24/04/2014
Commenti 6795
13/01/2014 - Sono state pubblicate le modalità di presentazione delle domande per partecipare al bando da 20 milioni di euro destinato alle imprese operanti nei Comuni del distretto-comparto del mobile imbottito delle regioni Puglia e Basilicata.
 
Tutta la modulistica è contenuta nella Circolare 3476/2013 pubblicata qualche giorno fa in Gazzetta Ufficiale. Le domande potranno essere presentate dal 3 febbraio 2014 al 5 maggio 2014.
 
Il Bando, ricordiamo, è stato emanato con il DM 4 settembre 2013 e finanzia programmi di ricerca e sviluppo finalizzati alla realizzazione di innovazioni di prodotto e/o di processo per il consolidamento e il recupero di competitività delle imprese operanti nei Comuni del distretto-comparto del mobile imbottito.
 
Le agevolazioni sono rivolte ai programmi di sviluppo sperimentale, comprendenti anche attività non preponderanti di ricerca industriale, realizzati da imprese che abbiano un'unità produttiva nei Comuni del distretto attiva alla data del 4 novembre 2013. Sono ammissibili programmi che prevedono costi compresi tra 600.000 euro e 5 milioni di euro (leggi tutto).
 
Il Bando si affianca all’altro Avviso da 20 milioni di euro per il finanziamento di Contratti di Sviluppo per iniziative industriali nello stesso distretto murgiano, che prevede incentivi per il rafforzamento della struttura produttiva, con priorità per i settori della logistica e dell’alimentare.
 
Gli incentivi sono gestiti da Invitalia, le informazioni sono disponibili sul sito www.invitalia.it. Per questo Avviso c’è ancora tempo fino 31 gennaio 2014 per presentare le domande (leggi tutto).


Per aggiornamenti in tempo reale segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter
 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui