Carrello 0
MERCATI

Al via oggi Klimahouse 2014

di Paola Mammarella

Fino al 26 gennaio convegni e spazi espositivi per soluzioni innovative sul risanamento energetico degli edifici

Vedi Aggiornamento del 26/01/2017
23/01/2014 – Apre oggi al pubblico la nona edizione di Klimahouse, fiera internazionale per l’efficienza energetica e il risanamento in edilizia, che si terrà a Bolzano fino a domenica 26 gennaio.
 
Filo conduttore dei quattro giorni ricchi di eventi e spazi espositivi di Klimahouse 2014 è la ricerca di soluzioni innovative per il risanamento energetico degli edifici e la riqualificazione del patrimonio edilizio esistente al fine di migliorarne la qualità abitativa e di aumentarne il valore immobiliare.
 
Ad aprire il calendario dei convegni è “Costruire con Intelligenza”, organizzato in collaborazione con l’Agenzia CasaClima. Si tratta di un evento che propone degli approfondimenti sulla bioedilizia, articolato in due giornate, il 24 e 25 gennaio. Venerdì 24 gennaio il professore Werner Sobek, Studio di architettura Werner Sobek di Stoccarda, focalizzerà il suo intervento su “Il concetto delle Case Attive” mentre l’architetto Martin Rauch, Lehm Ton Erde Baukunst di Schlins, si concentrerà sul “Costruire in terra cruda: tra innovazione e tradizione”. Seguirà lo speech dell’architetto Gaetano Fasano dell’Enea, che analizzerà le prospettive future dell’efficienza energetica nell’edilizia orientate verso la realizzazione di edifici a consumo quasi zero.
La giornata di sabato 25 sarà dedicata al risanamento energetico: il professore e architetto Boris Podrecca, dello Studio di architettura Boris Podrecca di Vienna, ne illustrerà le sfide e le opportunità mentre il Prof. Giovanni Caudo, Assessore alla Trasformazione Urbana di Roma Capitale, proporrà una case history sul “Protocollo della qualità urbana di Roma Capitale”.
 
Tra gli altri eventi  spicca la mostra “Risanamento oggi e domani” di APA, Associazione Provinciale dell’Artigianato di Bolzano, che illustrerà con modelli in scala 1:1 la trasformazione di costruzioni ad alto consumo energetico in edifici CasaClima di classe energetica A, B o Gold, evidenziando gli "errori da evitare".
 
 A questi eventi si affiancano altre iniziative cui si potrà prendere parte per tutta la durata della fiera. Nell’eco quartiere “Casanova” i svolgerà inoltre l’iniziativa City Parcour, in cui visitatori ed inquilini potranno confrontarsi sugli interventi, le sfide affrontate, i costi sostenuti e soprattutto su come è cambiata la loro qualità di vita.
 
È stato inoltre rinnovato il programma degli Enertour, con visite tecniche alle CaseClima, ai “Net Zero Energy Buildings” e agli edifici CasaClima R energeticamente risanati in Alto Adige. In questo ambito si potrà usufruire di un pacchetto “all inclusive” che prevede un servizio di trasporto agevolato con partenze da Milano, Bologna e Mestre.
 
Per la prima volta si potrà infine usufruire dell’iniziativa “Go to Klimahouse”, un pacchetto "all inclusive" comprensivo di trasferimento in pullman da diverse città del nord Italia, ingresso in fiera e visita guidata ad un quartiere ecosostenibile.

Segui la nostra redazione anche su Facebook e Twitter


 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Leggi i risultati