Carrello 0
"City in a City: a Decade of Urban Thinking"
EVENTI

"City in a City: a Decade of Urban Thinking"

di Valentina Ieva

Sei progetti di Steven Holl in Cina esposti al MAK Center di Los Angeles fino al 9 marzo

20/02/2014 - Gli spazi della Schindler House, sede del MAK Center for Art and Architecture di Los Angeles, ospita ancora fino al 9 marzo la mostra "City in a City: a Decade of Urban Thinking", che illustra sei grandi progetti urbanistici a firma dello studio Steven Holl Architects, che rispondono alle problematiche sociali, estetiche e architettoniche della Cina.

Si tratta di un'iniziativa inedita per una sede espositiva che di rado allestisce rassegne sull'architettura contemporanea, ma privilegia piuttosto movimenti della storia passata. "City in a City: a Decade of Urban Thinking" raccoglie modelli, relazioni di progetto, disegni e acquerelli; una delle sale proietta un video che ritrae la presenza fisica di alcuni progetti realizzati da Holl in Cina.

Protagonisti tre progetti realizzati, il Linked Hybrid a Beijing, il Vanke Center a Shenzhen, lo Sliced Porosity Block a Chengdu, e tre proposte recenti, vincitrici di competizioni internazionali, ossia il Porosity Plan a Dongguan, l'Eco-City in Tianjin, ed il Qingdao Culture and Art Center.

Cronologicamente le opere esposte coprono un periodo che va dal 2002 al 2013, offrendo al pubblico uno sguardo sulla complessità dello sviluppo urbanistico in Cina, spesso legato a problematiche di costi e di sovrappopolazione, attraverso un percorso che cambia scala anche in maniera netta, passando dal micro al macro e viceversa.
 
© Riproduzione riservata

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui

x Sondaggi Edilportale
Bonus per la casa, come migliorarli? Partecipa