Network
Pubblica i tuoi prodotti
Vai al prossimo articolo
Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica
NORMATIVA Superbonus e SAL, verifiche separate per efficienza energetica e antisismica
NORMATIVA

Edilizia scolastica, ok all’anagrafe nazionale e all’osservatorio

di Paola Mammarella

Accordo raggiunto in Conferenza Unificata, i due sistemi garantiranno la programmazione efficiente degli interventi di riqualificazione

Vedi Aggiornamento del 01/12/2014
11/02/2014 – Siglato in Conferenza Unificata l’accordo per la costituzione del Sistema nazionale delle Anagrafi dell’edilizia scolastica (Snaes). Il sistema, già previsto nel 2009 e atteso da parecchi anni, avrà ora modalità e procedure più snelle per la raccolta dei dati relativi all’edilizia scolastica.
 
L’accordo ha stabilito anche i termini per il funzionamento dell’Osservatorio per l’edilizia scolastica, pensato per garantire una programmazione efficiente degli interventi di riqualificazione degli edifici scolastici. Il sistema Snaes sarà costituito da un nodo nazionale situato presso il Miur, che metterà a disposizione i dati relativi agli edifici scolastici e un servizio di  consultazione dei dati raccolti a livello nazionale.
 
Questo apparato centrale sarà affiancato da nodi regionali che saranno in rapporto fra loro per lo scambio reciproco dei dati. I sistemi periferici saranno coadiuvati da Regioni, Comuni, Province e istituzioni scolastiche, che contribuiranno periodicamente alla raccolta e all’aggiornamento delle informazioni.
 
L’Osservatorio per l’edilizia scolastica verificherà la funzionalità del sistema e la conformità alle regole tecniche. Avrà compiti di promozione, indirizzo e attività di studio nell’ambito dell’edilizia scolastica, farà da supporto per i soggetti programmatori e attuatori degli interventi operativi e definirà apposite linee guida per l’elaborazione del piano nazionale e dei piani regionali di edilizia scolastica, da predisporre sula base delle richieste e degli enti locali.
 
I componenti dell’Osservatorio saranno un rappresentante dei ministeri dell'Istruzione, dei Trasporti, dell'Economia e finanze e dei Beni culturali. Gli enti locali saranno rappresentati da due figure indicate dalle Regioni, uno per l'Associazione nazionale comuni italiani (Anci) e uno per l'Unione delle Province Italiane (Upi).
 
Soddisfazione è stata espressa dal Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Maria Chiara Carrozza, che nel sistema delle anagrafi e nell’osservatorio vede due strumenti fondamentali per una maggiore trasparenza e una migliore gestione dei dati, ma anche per una programmazione efficiente degli interventi necessari.
 
Positivo anche il commento dell’Anci. Umberto Di Primio, sindaco di Chieti e delegato Anci al Personale, ha affermato che dal 1996 si aspetta il via all’anagrafe dell'edilizia scolastica e che grazie a questo strumento si potrà conoscere la situazione nel territorio per tarare al meglio gli investimenti e non sprecare le esigue risorse di cui dispone il mondo della scuola.
 
Ricordiamo che una intesa analoga era stata raggiunta all’inizio del 2009. Il sistema per la prevenzione dei rischi connessi agli elementi di vulnerabilità presenti negli edifici scolastici era però meno snello. Il sistema prevedeva infatti la costituzione di appositi gruppi di lavoro in ogni regione, composti da rappresentanze degli Uffici Scolastici Regionali, dei Provveditorati Interregionali alle Opere Pubbliche, dell’ANCI, dell’UPI e dell’UNCEM.
 
I gruppi di lavoro avrebbero dovuto costituire squadre tecniche, composte da due unità, incaricate dell’effettuazione di sopralluoghi sugli edifici scolastici del rispettivo territorio e della compilazione di apposite schede. Attività da svolgere con l’aiuto del responsabile del servizio di prevenzione e protezione di ciascuna scuola coinvolta.



 

Partecipa alla discussione ( commenti) Utilizza il mio account Facebook Non hai un account Facebook? Clicca qui
Altri commenti
thumb profile
yZbwsyKCknYZGXuzJ

Withdraw cash

thumb profile
omLXgimFbGMHeByk

Stolen credit card

thumb profile
yrklGOyEJRAUsbmY

Would you like to leave a message?

thumb profile
erxHrAaXFWa

What university do you go to?

thumb profile
HgtgqwBzoUcFegIwaBU

The National Gallery

thumb profile
wkRsFeNiVJ

I'll call back later

thumb profile
RhlmVZjlQBFNVFBNGu

A book of First Class stamps

thumb profile
BmmRwECWOnQDhbUE

I'd like to apply for this job

thumb profile
urWpzSDqwrmUuKoxd

A staff restaurant

thumb profile
YNRihFHwlwRhyHO

I'd like some euros


Imposta la nazione di spedizione

La scelta della nazione consente la corretta visualizzazione dei prezzi e dei costi di spedizione